L’Europeo e poi il rinnovo: Juventus, che batosta

0
48

L’Europeo e poi il rinnovo, il club sembra intenzionato a rifirmare il calciatore che da tempo è nel mirino dei bianconeri. 

Cento giorni all’Europeo tedesco. La massima rassegna continentale per nazionali partirà da Monaco di Baviera il prossimo 14 giugno. L’Italia di Luciano Spalletti debutterà il giorno seguente contro l’Albania. Un girone complesso quello degli azzurri, che oltre agli albanesi affronteranno anche due selezioni del calibro Spagna e Croazia, negli ultimi anni abituate ad arrivare spesso in fondo. C’è grande curiosità sulla nazionale spallettiana, vista all’opera giò nelle ultime partite di qualificazioni.

L’Europeo e poi il rinnovo: Juventus, che batosta
Spalletti – Juvelive.it (Lapresse)

Il gioco spumeggiante del tecnico toscano, ammirato la scorsa stagione a Napoli, si è visto solamente a sprazzi. Spalletti avrà dunque tanto lavoro da fare ma soprattutto non dovrà sbagliare le scelte quando sarà il momento di decidere con chi intraprendere l’avventura a Germania 2024. L’Italia, è sempre opportuno ricordarlo, deve difendere il titolo conquistato nell’estate 2021 nell’edizione itinerante, trionfando contro l’Inghilterra a Wembley dopo i calci di rigore. Una responsabilità non indifferente per una selezione che soltanto due anni fa ha mancato la qualificazione ai Mondiali qatarioti.

L’Europeo e poi il rinnovo, Jorginho si allontana

Uno degli eroi di Wembley è stato il centrocampista italobrasiliano Jorginho, che all’epoca vestiva la maglia del Chelsea, club con cui ha vinto tutto a livello internazionale.

Nuovo Campione d’Europa alla Juventus: “proposta” UFFICIALE
Jorginho (Lapresse) – Juvelive.it

L’ex regista del Napoli, da tempo nel mirino della Juventus, ha poi vissuto un momento non particolarmente esaltante, sbagliando anche dei calci di rigori fondamentali in nazionale. Oggi è all’Arsenal e nelle ultime partite sembra essersi completamente ritrovato. Una buona notizia per Spalletti, che ha in mente di convocarlo al prossimo Europeo. Una meno buona invece per la Juve: secondo Calciomercato.com, i Gunners avrebbero intenzione di rinnovare il contratto all’oriundo, che a dicembre compirà 33 anni. I bianconeri restano alla finestra, in attesa di saperne di più sulla questione rinnovo.