Via libera UFFICIALE: incasso Juve da record, ne manca solo uno

0
44

Via libera UFFICIALE. Massimiliano Allegri da mesi ripete come la qualificazione alla prossima Champions sia l’obiettivo della Juventus. Ma non è il solo…

Da mesi è il mantra di Massimiliano Allegri. Settimana dopo settimana, intervista dopo intervista, vi era sempre un identico passaggio. Il momento in cui il tecnico citava la distanza in punti tra la Juventus e la quinta in classifica, ovvero la prima non eletta alla prossima Champions League. Perché l’unico obiettivo è il ritorno in Champions League.

Via libera UFFICIALE: incasso Juve da record
Via libera UFFICIALE: incasso Juve da record (Foto LaPresse) Juvelive.it

E quel pensiero fisso è stato inculcato al tecnico da Cristiano Giuntoli il quale, a sua volta, ha assorbito appieno il diktat della proprietà, rappresentata da John Elkann. La presidenza di Andrea Agnelli ha lasciato il JMuseum saturo di trofei, ma le casse maledettamente vuote e con un rosso spaventoso.

La partecipazione alla Champions League, conquistata sul campo e poi tolta per le note vicende extra-calcio, ha rappresentato un’ulteriore mazzata a conti già in stato comatoso. Dalle parti della Continassa pertanto non è nemmeno ipotizzabile uno scenario con la Juventus fuori dalla massima competizione europea per due anni di fila.

Via libera UFFICIALE

Nella stagione 2024-2025 non vi è soltanto la Champions League, nella sua nuova formula ancora più ricca, come concreta opportunità di rastrellare denari per tamponare le falle di bilancio. L’estate del 2025 sarà quella del Mondiale per club, firmato FIFA, che si disputerà, nel mese di giugno, negli Stati Uniti.

Cristiano Giuntoli. Via libera UFFICIALE
Cristiano Giuntoli. Via libera UFFICIALE (Foto LaPresse) Juvelive.it

L’Italia sarà rappresentata da due formazioni. Accanto all’Inter, già sicura partecipante, per la seconda piazza a disposizione sono in lizza Napoli, Lazio e Juventus. Il verdetto finale sarà emesso dal ranking in base ai risultati ottenuti in Champions League negli ultimi quattro anni.

La sconfitta della Lazio, agli ottavi di finale, maturata contro il Bayern Monaco, ha di fatto eliminato una pretendente. Rimangono soltanto in due. La Juventus, al momento, è in vantaggio sul Napoli, ma la formazione bianconera è forzatamente ferma e pertanto non può migliorare il suo punteggio.

Il Napoli è ancora in corsa e dovrà giocare la gara di ritorno contro il Barcellona. In caso di vittoria si avvicinerà ulteriormente alla formazione bianconera e decisivi saranno i risultati ottenuti al quarto di finale. Qualora, invece, il Barcellona avesse la meglio, sarebbe la Juventus la seconda squadra a partire per gli Stati Uniti. A giocarsi il Mondiale per club.

E ad intascare 50 milioni di euro per il solo accesso alla competizione.