Juventus, Chiesa manda a quel paese il compagno: tensione alle stelle

0
44

Juventus, momenti di tensioni durante il match contro l’Atalanta. Chiesa avrebbe mandato a quel paese un compagno. Ecco quello che sarebbe successo

Non è un momento sereno in casa Juventus, che dopo quel pareggio contro l’Empoli si è ritrovata, adesso, al terzo posto in classifica. Tutto è girato con la X in casa contro i toscani, un match maledetto e indirizzato soprattutto dall’espulsione di Milik.

Juventus, Chiesa manda a quel paese il compagno: tensione alle stelle
Federico Chiesa (LaPresse) – Juvelive.it

Acqua passata, comunque. Ma da quel momento la Juve non è ripartita e adesso i nervi cominciano ad essere scoperti. Un retroscena riportato da Repubblica e che riguarda il match di ieri contro i bergamaschi dell’Atalanta mette in evidenza appunto questo. Con un Chiesa particolarmente arrabbiato con un compagno di squadra.

Juventus, nervi tesi: ecco quello che è successo

“Nel secondo tempo, Chiesa e Locatelli non si intendono su un’azione e, forse per i fischi ricevuti prima o per la tensione del dover rimontare l’ennesimo svantaggio, si mandano a quel paese senza fare troppi complimenti. Un episodio che va ad evidenziare ancora di più il periodo di grande nervosismo che stanno attraversando i bianconeri”. Questo si legge su Repubblica. Anche se, c’è da dirlo, in una partita questo è un fatto normale. Proprio chi non ha giocato a calcio o non ha mai visto un match di questo sport può pensare che ci possano essere degli screzi. Sicuramente è un fatto che deve essere sottolineato, ma secondo il nostro modesto parere nemmeno più di tanto. Rimane una notizia, e va riportata. Però finisce qui.