Juventus, il nuovo bomber si pesca in Olanda: servono 40 milioni

0
43

I tifosi della Juventus si attendono adesso una pronta reazione da parte della loro squadra del cuore dopo gli ultimi passi falsi.

Il mese di febbraio e l’inizio di questo mese di marzo non hanno regalato delle soddisfazioni importanti ai tifosi bianconeri. Troppi i passi falsi commessi che hanno allontanato definitivamente la formazione allenata da Massimiliano Allegri dalla lotta per lo scudetto.

Juventus, il nuovo bomber si pesca in Olanda: servono 40 milioni

Dopo il pareggio arrivato contro l’Atalanta la Juventus ha perso anche il secondo posto in classifica, venendo scavalcata dal Milan. Arrivare alle spalle dell’Inter vorrebbe dire aver fatto il massimo in questa stagione, ecco perché Chiesa e compagni devono assolutamente voltare pagina e tornare a vincere un filotto di partite per avvicinarsi al traguardo della qualificazione alla prossima edizione della Champions League. Poi a fine stagione si tireranno le somme e sarà il momento anche di capire quali saranno le priorità di mercato di un club che vuole assolutamente tornare al top in Italia e in Europa.

Juventus su Gimenez ma il prezzo lo spinge verso la Premier

Sembra esserci un forte vento di rinnovamento pronto a soffiare su Torino. Perché la Juve deve continuare a rinnovare la sua rosa se vuole avere l’opportunità di lottare per lo scudetto. Colmare il gap con l’Inter è possibile solo con l’arrivo di diversi innesti. Anche in attacco, dove il futuro di Vlahovic e Milik è comunque un rebus.

Juventus, il nuovo bomber si pesca in Olanda: servono 40 milioni
Gimenez (Ansa)

In caso di loro cessione si dovrà cercare un nuovo attaccante. Il giornalista Mirko Di Natale ha spiegato come ci sia anche la Juventus sulle tracce di Santiago Gimenez, attaccante del Feyenoord e della nazionale messicana. Calciatore che ha un grande fiuto del gol e che in serie A piace pure a Napoli e Milan. Il prezzo alto però spinge il bomber verso la Premier: Arsenal e Chelsea infatti possono mettere sul piatto i 40 milioni di euro chiesti dagli olandesi.