Blitz dell’agente allo stadio: Juve-Inter show, si sblocca l’affare

0
42

L’agente Tullio Tinti allo stadio a seguire da vicino il suo assistito: possibile indizio di mercato in chiave Juventus e Inter

Il calciomercato è sempre in movimento e anche durante le partite alcuni movimenti possono rappresentare degli indizi da non sottovalutare.

Juventus e Inter su Colpani
Massimiliano Allegri (Foto LaPresse) Juvelive.it

Uno dei giocatori che più sta sorprendendo in questa stagione di Serie A è senza dubbio Andrea Colpani, trequartista del Monza e già nel giro della Nazionale maggiore. Dopo quanto aveva fatto intravedere nella scorsa stagione, in questo campionato è definitivamente salito in cattedra, trascinando spesso e volentieri la squadra di Palladino con 7 gol e 5 assist. Insieme a Zirkzee è forse il giovane più interessante di questo campionato, non solo per qualità ma anche per continuità di rendimento. Già diverse big di Serie A lo hanno messo nel mirino, dall’Inter alla Lazio ma anche la Juventus. Anche se non è escluso neppure un ritorno all’Atalanta a fine stagione.

L’agente di Colpani all’U-Power Stadium: indizio per giugno?

Il classe ’99 scuola Atalanta ha un contratto col Monza fino al 2028 ma già in estate potrebbe arrivare un upgrade importante per la sua carriera.

Andrea Colpani: blitz del suo agente allo stadio
Andrea Colpani, la caccia è aperta (Foto ANSA juvelive.it)

Come riportato da calciomercato.it, durante il match andato in scena oggi all’U-Power Stadium tra Monza e Cagliari, era presente allo stadio anche l’agente del giocatore Tullio Tinti che certamente in estate dialogherà con diversi club interessati al suo assistito.

Colpani viene valutato tra i 15 e i 20 milioni di euro, una cifra certamente accessibile per squadre come Inter e Juventus. Non è detto, però, che il suo prezzo non possa ulteriormente lievitare in questa ultima parte di stagione. L’asta è già iniziata e per Adriano Galliani si prospetta un duro lavoro di valutazioni e riflessioni, consapevole che trattenere il talento di Colpani a Monza sarà impresa ardua, anche per un dirigente esperto come lui.