Scollamento totale con la squadra, Allegri è da solo: “Si è rotto”

0
39

“Allegri non è più in grado di trasmettere qualche cosa ai giocatori”. Non si tratta di un semplice giudizio, E’ una sentenza definitiva.

Diventa difficile anche per Massimiliano Allegri cercare di spiegare questo momento della Juventus. Il suo palese nervosismo dinanzi alle telecamere e la risposta stizzita al giornalista di turno rendono pienamente l’idea della sua attuale difficoltà.

"Allegri non è più in grado di trasmettere qualche cosa ai giocatori"
“Allegri non è più in grado di trasmettere qualche cosa ai giocatori” (Foto LaPresse) Juvelive.it

La Juventus è in caduta libera ed ora si comincia a temere per quell’obiettivo che il tecnico livornese ha ripetuto come un mantra dal luglio 2023. Un obiettivo che sembrava afferrato già al termine del girone di andata. Invece adesso…

Era la Juventus che vinceva, spesso con il corto muso, a volte con un po’ di fortuna, ma che incamerava punti a palate e staccava tutti ed attaccava addirittura l’Inter. Poi è accaduto qualcosa che ha ‘sgonfiato’ la squadra.

La Juventus di oggi è priva di energie vitali e sembra aver esaurito le sue forze. Ma mancano ancora nove giornate di campionato ed una semifinale di Coppa Italia da giocare contro la Lazio dell’ex Igor Tudor.

Il giornalista Mediaset, Gianni Balzarini, ha commentato l’attuale momento della Juventus.

“Allegri non è più in grado di trasmettere qualche cosa ai giocatori”

La gara con il Genoa, ma non soltanto. Gli ultimi due mesi della Juventus sono sotto la lente di ingrandimento della critica. Dall’ormai famigerato pareggio interno contro l’Empoli.

Massimiliano Allegri
Massimiliano Allegri (Foto LaPresse) Juvelive.it

Forse per ritrovare una maggiore serenità, per condividere e cercare di superare insieme questo momento così complesso e difficile da definire, che Allegri aveva deciso questo breve ritiro alla Continassa alla vigilia della gara contro il Genoa.

E da questo spunto è partita l’analisi di Gianni Balzarini: “L’idea è che si sia rotto qualcosa tra la squadra e l’allenatore nonostante questo tentativo di fare gruppo. Allegri non è più in grado di trasmettere qualche cosa ai giocatori“.

Un pensiero condiviso da tanti tifosi della Juventus. Da coloro che sono presenti allo stadio fino ai milioni davanti alle tv. Quella sensazione di non avere più in panchina una guida in grado di indicare la strada da seguire verso l’obiettivo più importante. Vitale. Per tutti.