Juventus, senti Koopmeiners: “Combatterò, sono felice qui”

0
31

Juventus, le dichiarazioni del centrocampista olandese hanno fatto storcere il naso ai tifosi nerazzurri. E arriva il messaggio social. 

La squadra di Massimiliano Allegri deve sfruttare questa sosta per ritrovare quelle certezze che negli ultimi due mesi sembra si siano volatilizzate all’improvviso. La Juventus da fine gennaio ha infatti una media punti da squadra che lotta per retrocessione: solo poche volte nel corso della sua gloriosa storia aveva fatto di peggio.

Juventus, senti Koopmeiners: “Combatterò, sono felice qui”
Koopmeiners – Juvelive.it (Lapresse)

Basti pensare che dalla pareggio con l’Empoli di circa due mesi fa è riuscita a battere solo il Frosinone di Eusebio Di Francesco, squadra che al momento è in caduta libera e di nuovo coinvolta nella lotta per non retrocedere. Dopo il successo ottenuto all’ultimo respiro contro i ciociari, trafitti da un gol di Rugani in pieno recupero, la Signora ha fatto registrare una sconfitta (Napoli) e due pareggi (Atalanta, Genoa), venendo scavalcata dal Milan al secondo posto in classifica. C’è ancora un importante margine sulla quinta in classifica, la Roma, ma dalla partita con la Lazio, in programma tra 10 giorni, non si potrà più sbagliare.

Juventus, Koopmeiners “tranquillizza” i tifosi della Dea

Non qualificarsi alla Champions League, dopo aver perfino accarezzato il sogno di vincere lo scudetto sarebbe davvero inaccettabile. E senza gli introiti garantiti dalla coppa dalle grandi orecchie sarà quasi impossibile rafforzare la rosa.

Koopmeiners tra Juventus e Premier League: stretta di mano sigillata
Teun Koopmeiners (LaPresse)

Cristiano Giuntoli, direttore sportivo bianconero, ha già pianificato l’assalto nei confronti di alcuni giocatori ed uno di questi è Teun Koopmeiners dell’Atalanta. L’olandese è uno dei grandi obiettivi della Juventus in estate ed oggi, dal ritiro della nazionale olandese, ha detto di aver già comunicato al club bergamasco di voler fare le valigie al termine della stagione. Musica per le orecchie di Giuntoli e di quei dirigenti che come il responsabile dell’area tecnica della Signora sono sulle sue tracce da tempo.

Le sue dichiarazioni però non sono piaciute ai tifosi della Dea, al punto che Koopmeiners ha dovuto tranquillizzare tutti con un messaggio su Instagram: “Combatterò ogni partita – ha scritto – Ho troppo rispetto per l’Atalanta e sono molto felice qui”.