Bremer-Juve, titoli di coda e nuovo club: “Discussioni interne”

0
34

Bremer-Juve, il club avrebbe già pianificato l’assalto al forte difensore brasiliano ma ci sarebbero dei problemi. 

La svolta vera e propria c’è stata lo scorso dicembre. Con una nota ufficiale lo storico club inglese annunciò che il presidente di INEOS, Jim Ratcliffe, aveva acquistato il 25% delle quote, garantendosi il pieno controllo delle attività sportive.

Bremer-Juve, titoli di coda e nuovo club: “Discussioni interne”
Bremer – Juvelive.it (Ansa)

Stiamo parlando, ovviamente, del Manchester United, che è dunque passato di mano dopo il lungo e duraturo “regno” della famiglia Glazer, sempre contestatissima dai tifosi dei Red Devils. Il nuovo proprietario ha giù spiegato che ha in mente grandi cose per far tornare grande uno dei club più vincenti d’Inghilterra, che da qualche anno colleziona flop su flop. Lo United che vinceva con continuità in patria e dettava anche legge in Europa è soltanto un lontano ricordo. Il “sorpasso” dei rivali del Manchester City si è ormai concretizzato e negli ultimi sei anni l’unico titolo vinto è stata la League Cup, la Coppa di Lega inglese, che gli uomini di Erik ten Hag hanno sollevato nella passata stagione battendo in finale il Newcastle. Ma per una società gloriosa come quella del Manchester United è troppo poco.

Bremer-Juve, i dubbi del Manchester United sull’operazione

Dal prossimo anno, però, l’andazzo dovrebbe cambiare. Il Manchester United continuerà a fare la voce grossa sul mercato – sono previsti importanti investimenti – ma ci sarà una sorta di “rivoluzione” per quanto riguarda la gestione sportiva.

Secondo il giornalista inglese Ben Jacobs, verranno effettuati solo degli acquisti mirati, dal rendimento assicurato. E soprattutto sarà ringiovanita la rosa. A tal proposito, ha rivelato un’indiscrezione che riguarda Gleison Bremer, difensore centrale della Juventus che piace molto ai Red Devils. Come riportato da Jacobs, ci sarebbe stata una “discussione interna” a proposito del giocatore ma lo United sarebbe più propenso ad acquistare un difensore che abbia meno di 25-26 anni.