Nuovo centrocampista Juve, non è Koopmeiners: 50 milioni scontati

0
43

Inizia una nuova settimana di lavoro in casa Juventus con la squadra di Allegri attesa da un duro impegno.

La formazione bianconera in questi giorni ha lavorato a ranghi ridotti in considerazione del fatto che tanti giocatori sono impegnati con le rispettive nazionali in giro per il mondo. A breve però il tecnico potrà contare sul loro rientro per preparare al meglio la prossima partita di campionato.

Nuovo centrocampista Juve, non è Koopmeiners: 50 milioni scontati
Koopmeiners (Ansa)

Un esame che non si preannuncia affatto semplice per la Juventus, visto che dovrà vedersela contro la Lazio. Nell’ultimo periodo la formazione bianconera ha commesso tanti passi falsi, che non solo l’hanno allontanata dal primo posto in classifica ma gli sono costati anche il secondo, attualmente nelle mani del Milan. C’è ancora però tempo per rimediare, a patto di ricominciare a macinare punti. Ogni eventuale valutazione sul futuro sarà effettuata a bocce ferme, quando si avrà la certezza di aver riconquistato un posto nell’Europa che conta.

Juventus, Thuram obiettivo vero per la mediana

Di sicuro la tifoseria si attende che il club sia grande protagonista del mercato estivo, in considerazione del fatto che la squadra andrà rinnovata e ringiovanita in tutti i settori. Linea mediana in primis.

Nuovo centrocampista Juve, non è Koopmeiners: 50 milioni scontati
Khephren Thuram (LaPresse)

A fare il punto sul possibile colpo di centrocampo bianconero è Luca Momblano a “Juventibus”: “Tutto questo vociare su Koopmeiners non dispiace a Giuntoli perché i suoi fari sono su Khéphren Thuram. Lui vuole poter lavorare a fari spenti su un giocatore che è in uscita sicura dal Nizza e che ad un anno dalla scadenza non può costare 50 milioni” sono le parole del giornalista. Il figlio d’arte dunque sarebbe il vero obiettivo primario dei bianconeri.