Dalla Juventus all’Inter: via libera definitivo, si sblocca l’affare

0
27

Il club da il via libera, l’addio a fine stagione è ormai certo: il free agent apre il duello di mercato tra Inter e Juventus 

La Juventus resta vigile in tema mercato, soprattutto per quanto riguarda le operazioni a parametro zero.

Inter e Juventus si contendo Mario Hermoso
Allegri e Inzaghi, Juventus-Inter

La dirigenza deve tenere conto della sostenibilità e certamente non potrà fare spese folli. Allo stesso tempo, però, in vista del Mondiale per club del 2025, la squadra avrà bisogno di avere più soluzioni e quindi una rosa più profonda. Oltre ai giocatori che dovrebbero rientrare dai prestiti, da Matias Soulé a Arthur Melo ed Enzo Barrenechea, la Vecchia Signora dovrebbe intervenire anche per aggiungere alcuni tasselli. La priorità è il centrocampo, con Teun Koopmeiners in cima alla lista. Anche in difesa, però, la società sta valutando diverse alternative: Riccardo Calafiori ad esempio è un nome nel radar di Giuntoli, così come Mario Hermoso.

Hermoso libero a giugno: Juventus e Inter se lo contendono

Come riportato dal giornalista Matteo Moretto, l’addio di Mario Hermoso sembra già essere stato accettato dall’Atletico Madrid.

Mario Hermoso, via libera dell'Atletico
Mario Hermoso LaPresse

Salvo cambiamenti inaspettati, il difensore spagnolo lascerà i colchoneros a fine stagione e sarà libero di scegliere la sua prossima destinazione da free agent. Non mancano le pretendenti per l’esperto difensore che è già da tempo nel mirino dell’Iter ma anche della Juventus. Un’occasione ghiotta a parametro zero per Cristiano Giuntoli che non vuole farsela scappare. Non è escluso, però, che Hermoso possa restare in Liga e in questo senso anche il Barcellona è un’opzione concreta. Da sottolineare anche l’interesse da parte della Premier League, in particolare da parte dell’Aston Villa che potrebbe concretamente intralciare i piani di Inter e Juventus.