Dall’Inter alla Juventus, sfida totale: scelto il “nuovo Nesta”

0
26

Siamo entrati ormai nelle fasi cruciali del campionato di serie A, mancano otto partite alla conclusione del torneo e ancora ci sono tutti i verdetti da emettere.

Inizia il mese di aprile e per la Juventus c’è subito un match molto delicato da affrontare come la semifinale di Coppa Italia, ancora contro la Lazio. I biancocelesti hanno piegato i bianconeri in campionato sabato pomeriggio nel recupero, la speranza dei tifosi è che possa arrivare quella svolta che è attesa ormai da tempo.

Dall’Inter alla Juventus, sfida totale: scelto il “nuovo Nesta”

Dopo aver perso lo scontro diretto con l’Inter la squadra bianconera ha inanellato pochi risultati positivi. Soltanto sette i punti conquistati nelle ultime nove gare, con il Milan che intanto si è preso il secondo posto in classifica e con la Juve che ora rischia di essere raggiunta da chi sta dietro. A fine stagione si faranno tutte le valutazioni del caso e potrebbe soffiare aria di cambiamento per molti.

Juventus e Inter, duello per il baby difensore Leoni

Attenzione massima da parte della tifoseria sarà riposta alle trattative che la Juventus intavolerà nel corso dell’estate. Perché nel corso della prossima sessione di calciomercato a Torino dovranno arrivare tanti rinforzi. In tutte le zone del campo, soltanto così si potrà pensare di sognare in grande. Si punterà però ancora forte sulla linea verde, seguendo la strategia ormai impostata da anni dalla società.

Dall’Inter alla Juventus, sfida totale: scelto il “nuovo Nesta”
Cristiano Giuntoli (LaPresse)

Il giornalista Nicolò Schira in un video pubblicato su Youtube ha parlato di quella che potrebbe essere una trattativa sulla quale Giuntoli potrebbe lavorare nelle prossime settimane: “Inter e Juve seguono con attenzione il classe 2006 Giovanni Leoni, arrivato alla Samp dal Padova sta giocando bene. I blucerchiati sono pronti a riscattarlo per un milione e mezzo dal Padova. Da tempo lo segue la Juventus, ora anche l’Inter è pronta a farsi avanti. Difensore centrale, qualcuno lo paragona a Nesta, vediamo chi se lo aggiudicherà” sono le sue parole.