Dal Milan alla Juventus: tutto finito, tradimento lampo e mediana da sogno

0
24

Dal Milan alla Juventus, la società avrebbe una corsia preferenziale per arrivare al centrocampista finito nel mirino di rossoneri e bianconeri. 

Buon sangue non mente: in questo caso è proprio il caso di dirlo. Nessuno dei due gioca nel ruolo che fu del padre – in realtà difensore duttilissimo, capace di ricoprire più zone del campo all’occorrenza – ma si tratta comunque di validissimi giocatori, entrambi con ampi margini di miglioramento. E che possono togliersi grosse soddisfazioni nei prossimi anni.

Dal Milan alla Juventus: tutto finito, tradimento lampo e mediana da sogno
– Juvelive.it (Lapresse)

Stiamo parlando dei fratelli Thuram, Marcus e Khephren, rispettivamente primogenito e secondogenito di Lilian, che ha giocato tanti anni in Italia e fu una delle colonne della Juventus per diversi anni. Marcus dalla scorsa estate gioca nell’Inter ed è stata una delle rivelazioni della squadra di Simone Inzaghi. Arrivato dal Borussia Monchenglabach, “Tikus” – questo il soprannome dell’attaccante figlio d’arte – ha scalato sin da subito le gerarchie, diventando la spalla perfetta per Lautaro Martinez e non facendo sentire la mancanza di Romelu Lukaku, finito alla Roma via Chelsea. In Serie A potrebbe arrivare anche il fratello più piccolo, Khephren, che attualmente veste la maglia del Nizza in Ligue 1.

Dal Milan alla Juventus, accelerata del Barcellona per Khephren Thuram

Parliamo di un giocatore che è in grado di giocare un po’ in tutti i ruoli del centrocampo. È forte dal punto di vista fisico, ma anche capace di impostare l’azione.

Khephren Thuram: si inserisce anche il Manchester United
Khephren Thuram (screen profilo IG)

Il suo contratto scadrà nel 2025 e molto probabilmente il Nizza lo lascerà partire già nella prossima sessione di mercato per evitare poi di perderlo a zero l’anno successivo. Su di lui, oltre alla Juventus a cui da tempo viene accostato, ci sarebbe anche il Milan. I rossoneri, dopo essere stati a un passo dal fratello, si sono invaghiti del Thuram “minore” – solo anagraficamente – ma devono fare attenzione alla concorrenza del Barcellona. Il quotidiano catalano Sport sostiene che i blaugrana avrebbero una corsia preferenziale, visti i buoni rapporti tra i due club. Nel Nizza, infatti, gioca Jean-Clair Todibo, di cui il Barça mantiene il 20% dei diritti economici e potrebbe usarlo come contropartita.