Allegri semina indizi, addio a fine stagione: non era mai successo prima

0
2730

Allegri semina indizi: non era mai successo prima di ieri sera che il tecnico dicesse queste parole. Il preludio all’addio? Molti lo interpretano così

La Juventus è a un passo dalla finale di Coppa Italia dopo una buona prestazione, soprattutto nel secondo tempo, che ha permesso alla squadra di Massimiliano Allegri di vincere due a zero e di mettere la testa avanti nel doppio confronto.

Allegri semina indizi, addio a fine stagione: non era mai successo prima
Allegri e Vlahovic (Lapresse) – Juvelive.it

Verso la fine della partita la curva bianconera ha anche dedicato a un coro al tecnico livornese. Che non lo ha commentato. Ha invece commentato quelli che sono stati i fischi ad Alex Sandro, definito un “professionista esemplare” e che “non se li meritava”. Insomma, un poco di polemica c’è stata. Ma, oltre questo, nelle dichiarazioni finali di Allegri c’è stato un passaggio che da molti viene letto come un addio anticipato. Max si è preso delle responsabilità importanti sul momento che sta attraversando la sua squadra e mai prima d’ora era successo.

Le parole di Allegri

“Il black out in campionato è colpa mia, sono io il primo responsabile” ha detto il tecnico ai microfoni di Mediaset. Proprio nel giorno in cui Manna è stato accostato in maniera importante al Napoli di De Laurentiis. E sappiamo come il direttore sportivo sia legato in maniera importante ad Allegri.

Allegri semina indizi, addio a fine stagione: non era mai successo prima
Allegri e Chiesa (Lapresse) – Juvelive.it

Per molti questo può essere considerato come un segnale di addio, come un dettaglio da tenere in considerazione per quelle che saranno le scelte della società alla fine di questa stagione. Vedremo quello che succederà, anche se il futuro sembrerebbe comunque legato a questo finale di annata. Se la Juventus dovesse vincere la Coppa e se dovesse qualificarsi alla prossima Champions League, allora forse le cose potrebbero cambiare anche per Max.