Comunicazione Rabiot, taglio netto e due di picche: “Addio Juventus”

0
22

Comunicazione Rabiot: un taglio netto col passato. I tifosi bianconeri vogliono un cambio di marcia e nemmeno il francese si salva

Adrien Rabiot è uno degli elementi più forti della rosa della Juventus. Non pensiamo ci possano essere discussioni su questo. Il francese, in scadenza di contratto alla fine di questa stagione, ha firmato la scorsa estate un rinnovo annuale per cercare, insieme ad Allegri, di riportare i bianconeri in Champions League. Per il momento ci sta riuscendo.

Comunicazione Rabiot, taglio netto e due di picche: “Addio Juventus”
Rabiot (Lapresse) – Juvelive.it

La Juve è terza in classifica, ad un passo dalla finale di Coppa Italia (vincerla potrebbe dare un’appendice dolcissima a questa annata) e alla fine potrebbe rimanere anche lui a Torino. O almeno, la maggior parte dei tifosi ci sperano possa andare in questo modo, soprattutto perché trovare in giro un elemento con le sue caratteristiche è difficilissimo. Ieri, Adrien, ha fatto il compleanno: 29 primavere per lui. E la Juve, come al solito, gli ha fatto gli auguri sui propri canali social. E forse nemmeno il club si aspettava una reazione così veemente da parte dei tifosi.

Nemmeno Rabiot si salva

Sì, nemmeno Rabiot si salva: il giocatore infatti è stato preso di mira da alcuni tifosi che hanno commentato in maniera poco benevola il post apparso sul social X, ex Twitter, per intenderci.

Sono molti quelli che chiedono un addio, sono molti quelli che sperano possa lasciare il bianconero alla fine dell’anno per iniziare una nuova era. Oggettivamente criticare anche “Cavallo Pazzo”, così lo chiama la Juventus nel proprio post, ci pare eccessivo. Averne di giocatori come lui in rosa, forse staremmo parlando di una squadra che lotterebbe ancora oggi per lo scudetto e non solo per un posto in Champions League. Ma tant’è: è così, bellezza!