“Antonio Conte alla Juventus”: il grande ex ha confermato tutto

0
61

“Antonio Conte alla Juventus”, tra i possibili sostituti di Massimiliano Allegri a fine stagione c’è ovviamente anche lui. 

Grazie al successo per 2-0 nella semifinale d’andata contro la Lazio il traguardo della finale di Coppa Italia è più vicino. La squadra di Massimilliano Allegri, trascinata da suoi due giocatori più rappresentativi, Chiesa e Vlahovic, ha subito “vendicato” la sconfitta patita lo scorso sabato in campionato ed ha ipotecato la finalissima dell’Olimpico.

“Antonio Conte alla Juventus”: il grande ex ha confermato tutto
Conte – Juvelive.it (Lapresse)

Nella Capitale, tra tre settimane, basterà non perdere oppure farlo al massimo con un gol di scarto per tornare a giocare l’ultimo atto della competizione nazionale dopo due anni. Ora però bisogna tornare a concentrarsi sulla Serie A, dove i bianconeri non sono più certi di chiudere tra le prime quattro a causa della sequela di risultati deludenti collezionati tra febbraio e marzo. Risultati che hanno reso ancora più traballante la posizione del tecnico livornese, che a fine stagione potrebbe salutare anticipatamente la Juventus. Anche in caso di vittoria della Coppa Italia, infatti, il destino di Allegri sarebbe segnato.

“Antonio Conte alla Juventus”, Alessio è sicuro: “Sta bussando alle porte della Continassa”

Tra i nomi che stanno circolando con insistenza in questi giorni il più gettonato è quello di Thiago Motta, artefice del “miracolo” Bologna e seguito dal direttore sportivo bianconero Cristiano Giuntoli già da quando lavorava ancora per il Napoli.

Motta sarebbe senza alcun dubbio accolto favorevolmente dalla piazza: la maggior parte dei tifosi chiede un’inversione di tendenza soprattutto riguardo all’atteggiamento che la squadra esprime in campo, troppo spesso molto passivo. L’altro grande sogno degli aficionados juventini si chiama Antonio Conte. Il legame con il tecnico di Lecce, nonostante gli anni trascorsi all’Inter, non si è mai spezzato. E secondo il suo ex vice Angelo Alessio, intervenuto oggi a Juventibus, la volontà di Conte sarebbe quella di tornare ad allenare la squadra che l’ha visto sbocciare come giocatore e come allenatore. “Sta bussando alle porte della Continassa”, ha detto Alessio.