Calciomercato Juventus, non ci sono padroni: addio anticipato Danilo

0
62

Calciomercato Juventus, la prossima estate saranno numerosi i movimenti di mercato che vedranno protagonista il club bianconero. 

Sull’onda della bella vittoria contro la Lazio in Coppa Italia la Juventus proverà a mettere fine al digiuno di vittorie in campionato, che dura ormai dallo scorso 25 febbraio. È trascorso più di un mese dall’ultimo successo dei bianconeri, l’unico peraltro da fine gennaio, quando si interruppe la lunga striscia vincente contro l’Empoli allo Stadium.

Calciomercato Juventus, non ci sono padroni: addio anticipato Danilo
Danilo – Juvelive.it (Lapresse)

La squadra di Massimiliano Allegri, dopo aver ipotecato la finale della coppa nazionale, deve tornare a fare punti anche in Serie A: il terzo posto, e dunque la qualificazione alla prossima Champions League, adesso è minacciato dall’arrembante Bologna, che battendo la Salernitana ed approfittando della sconfitta della Signora all’Olimpico con la Lazio si è portato a -2. Non si può più scherzare con il fuoco, insomma. Mettere a rischio la partecipazione alla coppa dalle grandi orecchie, dal prossimo anno ancora più “ricca”, è un qualcosa che la Juventus, in questo determinato frangente, proprio non può permettersi.

Calciomercato Juventus, Danilo potrebbe andare via

Senza gli introiti della Champions League il direttore sportivo Cristiano Giuntoli in estate avrebbe di nuovo le mani legate. E sarebbe costretto a cedere di qualche big.

Juventus, il ribaltone gratis che non ti aspetti: Danilo rossonero
Danilo (AnsaFoto) – Juvelive.it

In ogni caso non saranno pochi i cambiamenti in casa Juve. Nessuno, neppure quelli che apparentemente sembrano intoccabili, sono certi di restare a Torino. A fine stagione verranno fatte le opportune valutazioni e se dovesse arrivare l’offerta giusta ci si metterà al tavolo e la si ascolterà. La Juventus, come riferito dal quotidiano Repubblica, potrebbe addirittura salutare il suo capitano, il brasiliano Danilo. L’ex Real Madrid e City è legato alla Signora da un contratto che scadrà nel 2025, anno in cui compirà 35 anni. Non è più giovanissimo e Giuntoli potrebbe “sacrificarlo” nel caso in cui pervenisse un’offerta allettante. L’altra opzione, meno conveniente, è quella di arrivare a fine contratto e perderlo a zero.