L’errore per il match di Coppa costa carissimo: UFFICIALE la sconfitta a tavolino

0
20

Un errore che costa carissimo: è infatti ufficiale la sconfitta a tavolino. La decisione è arrivata dalla commissione disciplinare della Fifa

Una partita che si sarebbe dovuta giocare lo scorso 26 marzo e che invece non si è disputata. E a breve giro di posta è arrivata la decisione, ufficiale, della Fifa, di chiudere i conti e dare una sconfitta a tavolino.

Stop al mercato: conferma FIFA UFFICIALE
Infantino, presidente della Fifa (AnsaFoto) – Juvelive.it

Parliamo di un match che si doveva giocare nell’ambito della competizione preliminare del prossimo campionato Mondiale, quello del 2026, e in caso dovevano scendo Corea del Nord e Giappone. “Dopo aver analizzato i vari elementi di fatto alla luce della normativa applicabile, il presidente della Commissione Disciplinare della FIFA ha deciso di dichiarare la partita persa a tavolino 3-0 per la Corea del Nord. Inoltre, la Federcalcio della Corea del Nord è stata condannata a pagare una multa per un importo di 10.000 franchi”. Questa la notizia arrivata nelle ultime ore. Ma andiamo a vedere, perché, questo match non era stato disputato.

Ecco il motivo

C’era paura a causa di una infezione batterica che si sta diffondendo in Giappone e che tra le autorità nord coreane aveva destato un certo allarme. La confederazione asiatica del calcio aveva deciso, quindi, di rinviare a data da destinarsi la partita in questione. Però la Fifa, successivamente, aveva specificato che la gara era stata annullata “senza spiegazioni da parte delle autorità competenti”. E da qui la decisione di dare la sconfitta a tavolino. Vittoria del Giappone, insomma.