Affare da 25 milioni di euro: cessione Juve, vola dal super ex

0
63

Affare da 25 milioni di euro, perché è sempre il mercato a farla da padrone. Coppa Italia e campionato passano subito in secondo piano.

Il volto della Juventus ha un sorriso appena abbozzato, effetto della pseudo vittoria-scaccia crisi avvenuta contro la Lazio, in Coppa Italia. Per vederlo sorridere in maniera convinta, però, occorrerebbero anche alcune vittorie in campionato. Il numero sufficiente per agguantare la sospirata qualificazione in Champions League.

Affare da 25 milioni di euro: cessione Juve
Cristiano Giuntoli (Foto LaPresse) Juvelive.it

Mentre Massimiliano Allegri sembra sempre più allontanarsi dalla Continassa, Cristiano Giuntoli è intento a chiamare a raccolta il suo ‘storico’ gruppo di lavoro perché è tempo di pianificare le mosse, almeno quelle che si possono pianificare, in vista della prossima stagione, assai più vicina di quanto si pensi.

Il lavoro che attende il direttore tecnico bianconero si prevede assai intenso poiché le porte girevoli della Juventus daranno vita a numerose operazioni in uscita indispensabili per le successive, e si spera immediate, operazioni in entrata. Se a monte, poi, vi sarà anche il cambio di guida tecnica, il tutto si ammanterà di ulteriore interesse.

Affare da 25 milioni di euro

Ma non soltanto la Juventus sta iniziando a mettersi in moto in vista della stagione che verrà. In tutte le società si provano a stendere le prime bozze dei programmi che poi troveranno attuazione, in minima parte, non di più, durante la prossima sessione estiva di calciomercato.

Matias Soulé. Vola dal super ex
Matias Soulé (Foto LaPresse) Juvelive.it

Sono le ore in cui Juventus e Napoli guidano il mercato…dei dirigenti. Sulla tratta Torino-Napoli si prevede traffico intenso a fine stagione. Tre attuali dirigenti del Napoli, Giuseppe Pompilio, Maurizio Micheli e Leonardo Mantovani dovrebbero approdare sotto la Mole.

Giovanni Manna, attuale direttore sportivo della Juventus, dovrebbe invece imboccare la direzione contraria e sbarcare sotto il Vesuvio. Se infatti Aurelio De Laurentiis sembra ancora impelagato nella questione riguardante il nuovo tecnico partenopeo, riguardo la scelta del nuovo direttore sportivo sembra aver già deciso.

E calciomercato.it ci fa sapere che, come primo colpo, e primo sgarro alla Juventus, Giovanni Manna starebbe pensando ad una sua ‘creatura’ nata ai tempi della Next Gen bianconera: Matias Soulé. Il talento argentino, classe 2003, sta vivendo una grandissima stagione a Frosinone e Manna lo vorrebbe portare a Napoli, insieme a lui.

Sembra che sia già pronta un’offerta da recapitare alla Juventus: 25 milioni di euro. Se è un’ipotesi concreta che la Juventus possa sacrificare il suo gioiello per fare cassa, è altresì difficile pensare che possa farlo per una tale cifra. Se Matias Soulé finirà la stagione come l’ha iniziata, e proseguita, è facile prevedere come De Laurentiis dovrà aumentare l’offerta.

E non di poco.