Calciomercato Juventus, Giuntoli “gelato”: per l’erede di Szczesny servono 40 milioni

0
58

Calciomercato Juventus, il club non è disposto a privarsi dell’estremo difensore per un cifra inferiore. 

Una delle poche certezze di questa Juventus è il portiere. Wojciech Szczesny, recentemente protagonista anche con la sua nazionale, la Polonia – è soprattutto grazie a lui ed alle sue dote di para-rigori se giocherà la fase finale degli Europei – tra i pali è una garanzia. Se la squadra di Massimiliano Allegri è riuscita spesso a limitare i danni nella propria metà campolo lo deve all’ex estremo difensore di Arsenal e Roma, ormai dal 2017 in bianconero.

Calciomercato Juventus, un solo nome per il post-Szczesny: il piano di Giuntoli
– Juvelive.it (Lapresse)

Eppure le possibilità che Szczesny rimanga a Torino anche dopo la scadenza del contratto, prevista per l’estate 2025, non sono moltissime. La trattativa per il rinnovo, infatti, è ancora in alto mare. La Juventus gli ha proposto, come ha fatto con altri calciatori, un prolungamento al ribasso ma i suoi agenti hanno accolto freddamente l’offerta. Oggi “Tech” guardagna oltre 6 milioni di euro e la Signora non è disposta a rifirmarlo a quelle cifre, anche per via dell’età visto che parliamo di un giocatore che non è più un ragazzino (tra qualche giorno compirà 34 anni).

Calciomercato Juventus, nuovo assalto a Carnesecchi

Szczesny, come riportato dalla Gazzetta dello Sport nei giorni scorsi, rischia di non giocare neppure il Mondiale per Club, in programma tra giugno e luglio 2025, anche se potrebbe farlo grazie ad una speciale deroga.

Ribaltone totale, sta per firmare: dal nerazzurro alla Juventus
Carnesecchi – Juvelive.it (Lapresse)

In ogni caso Cristiano Giuntoli è già al lavoro per sostituirlo. Serve un profilo giovane, uno che possa difendere la porta della Juventus per parecchi anni. Piace moltissimo Marco Carnesecchi, che ieri nella semifinale d’andata di Coppa Italia tra Fiorentina e Atalanta ha dato prova delle sue doti, evitando per ben due volte il raddoppio dei viola. Secondo Calciomercato.com la Dea, dopo averlo blindato fino al 2028, chiede almeno 40 milioni per lasciarlo partire. L’obiettivo di Giuntoli è ovviamente quello di convincere i nerazzurri ad abbassare il prezzo.