Il tecnico scarica l’argentino: dall’Inter alla Juve, è l’affare dell’estate

0
60

Dall’Inter alla Juve è l’affare dell’estate. Hai voglia a parlare di campionato, di Coppa Italia e di Champions League. Il mercato comanda. Sempre.

Per la sedicesima volta su diciotto gare l’Allianz Stadium è sold out, pronto ad abbracciare la Juventus. Per la sedicesima volta il popolo bianconero è pronto a dare il massimo sostegno ad una squadra che ha regalato una dolcissima illusione evaporata in una nuvola nerazzurra nella notte milanese.

Il tecnico scarica l'argentino
Diego Simeone (LaPresse) Juvelive.it

Quella sera si sono davvero spente le luci a San Siro insieme alle speranze di inseguire il sogno tricolore. Dopo due mesi di buio assoluto la semifinale di andata di Coppa Italia contro la Lazio ha riportato un accenno di sorriso. Ora occorre confermare quanto si è intravisto nel secondo tempo contro gli uomini di Igor Tudor.

Fiorentina e Torino saranno, in questo senso, test attendibili. La Juventus che rincorre la qualificazione alla prossima Champions League e l’approdo alla finale di Coppa Italia, che assicurerebbe anche la partecipazione alle Final Four della Supercoppa italiana, è sempre avvolta dalle voci di mercato.

Dall’Inter alla Juve, è l’affare dell’estate

Cristiano Giuntoli lavora su diversi tavoli. Sta pensando di riordinare lo staff tecnico che lo dovrà supportare richiamando uomini, e figure, che hanno contribuito ai suoi successi, dal Carpi al Napoli.

Dall'Inter alla Juve è l'affare dell'estate. Nahuel Molina
Nahuel Molina (LaPresse) Juvelive.it

Obiettivo dichiarato: riportare la Juventus subito in alto. La prossima sessione di calciomercato sarà una lunga estate calda. In linea teorica nessuno giocatore della Juventus, ad oggi, può sentirsi sicuro di rimanere. Tutti possono partire dinanzi ad un’offerta ritenuta giusta.

Tra coloro che rischiano seriamente di partire davanti ad un’offerta importante vi è Gleison Bremer, dal momento che la fatidica offerta potrebbe già essere arrivata sul tavolo di Giuntoli. Per 70 milioni di euro la roccia brasiliana saluterà la Continassa. Chi dopo di lui?

Riccardo Calafiori del Bologna, ma non soltanto. Dalla Spagna elgoldigital.com informa riguardo la possibilità che il difensore argentino, Nahuel Molina, classe 1998, potrebbe lasciare l’Atletico Madrid a fine stagione.

Nahuel Molina, terzino destro, soprannominato Il Levriero per la sua velocità, non ha completamente soddisfatto il ‘Cholo’ Diego Simeone. Pertanto la prossima estate potrebbe finire sul mercato con l’Inter e, soprattutto, la Juventus che potrebbero ritornare alla carica.

Dopo aver indossato la maglia bianconera dell’Udinese, chissà che un’altra maglia bianconera non attenda, nel prossimo futuro, Nahuel Molina.