Juventus, esonero Allegri: Giuntoli chiude le prime quattro operazioni

0
58

Ultimissime di calciomercato riguardo la Juventus: bianconeri in azione, Giuntoli protagonista con 4 operazioni che saranno definite dopo l’esonero di Allegri.

E’ al capolinea l’avventura alla Juventus dell’allenatore Massimiliano Allegri. La separazione avverrà una volta raggiunta la matematica qualificazione alla prossima Super Champions League. Intanto, per il futuro il dirigente è già a lavoro ed è pronto ad accogliere nella sua squadra due collaboratori: Giuseppe Pompilio, arrivo da Napoli, e Stefano Stefanelli, ds del Pisa. Sarà questa la nuova triade che si occuperà delle prossime operazioni di mercato della Juventus, che sarà grande protagonista nella sessione estiva 2024.

cristiano giuntoli
Cristiano Giuntoli Juventus calciomercato @La Presse – juvelive

Non ci sono dubbi sull’uomo che prenderà in mano le redini dello spogliatoio: c’è un solo nome in cima alla lista dei desideri di Giuntoli, che vuole nominare come nuovo allenatore della Juventus Thiago Motta. L’ex centrocampista, attualmente al Bologna, è pronto per la sua prima esperienza in una big. E’ il prescelto della società bianconera con la fumata bianca attesa nei prossimi mesi. Intanto, non mancano le richieste dell’allenatore che si presenterà alla Continassa con la lista della spesa bella corposa: ecco le 4 operazione che la Juventus può definire, dopo l’arrivo di Motta.

Calciomercato Juventus: 4 operazioni per Giuntoli, i dettagli

La prima riguarda la trattativa per il difensore centrale. Con l’addio di Alex Sandro, che non rinnoverà il contratto in scadenza a giugno 2024, serve un nuovo mancino capace di giocare sia come centrale che come terzino. Ecco perché il principale obiettivo è Riccardo Calafiori del Bologna, che Motta già conosce bene.

Riccardo Calafiori
Riccardo Calafiori (LaPresse) Juvelive.it

Ecco le ultimissime novità di mercato riportato da Romeo Agresti che ha confermato l’interesse della Juventus per Riccardo Calafiori che è l’obiettivo numero uno per la difesa della Vecchia Signora. E’ previsto l’addio di Alex Sandro che lascerà i bianconeri a fine stagione.

Inolotre, con l’addio di Allegri, può arrivare un accordo “ponte” riguardo il rinnovo di Federico Chiesa che è disponibile a trattare per prolungare fino al 2026.

E come ultimo affare c’è Teun Koopmeiners dell’Atalanta che ha dato la sua disponibilità nel trasferirsi alla Juventus la prossima stagione. Parti a lavoro per un accordo con la Dea che ha chiesto una serie di contropartite ai bianconeri, come Soulé e Miretti.