Conte sorprende tutti, proposta a sorpresa: la posizione della Juventus

0
32

Conte sorprende tutti, il tecnico salentino ha voglia di tornare in pista: si sarebbe già “offerto” ad una squadra. 

L’ultima volta che ha messo piede in panchina era marzo 2023, oltre un anno fa. Dall’addio al Tottenham Antonio Conte non ha più allenato nessuna squadra. Il tecnico salentino, reduce da un anno e mezzo tormentato e vissuto sulle montagne russe, scelse di lasciare Londra e gli Spurs prima del previsto, prendendosi una stagione “sabbatica” per dedicarsi completamente alla famiglia.

Conte sorprende tutti, proposta a sorpresa: la posizione della Juventus
Conte – Juvelive.it (Lapresse)

In questo lasso di tempo, tuttavia, sono numerosi i club che l’hanno cercato. A cominciare dal Napoli, che aveva pensato a lui dopo la sofferta separazione con Luciano Spalletti. Salutato a malincuore il tecnico dello storico scudetto, il presidente De Laurentiis ha provato ad arruolare Conte, che però gli ha risposto picche, non convinto del progetto. Il vulcanico presidente del club azzurro ha effettuato un nuovo tentativo in seguito all’esonero di Rudi Garcia, lo scorso ottobre, ma la risposta dell’allenatore leccese è stata la medesima. Il Napoli però non si arrende e pare che in questi giorni sia tornato all’assalto. Il suo nome, ad ogni modo, è stato accostato anche al Milan, che molto probabilmente a giugno darà il benservito a Stefano Pioli. I rossoneri sembravano vicini al basco Lopetegui, ma la tifoseria è insorta reputando l’ex Siviglia un profilo non all’altezza del blasone del Diavolo.

Conte sorprende tutti, nel suo futuro c’è ancora la Premier

Conte nel frattempo continua a guardarsi attorno, a vagliare proposte. Tra i suoi sogni c’è anche quello di tornare in Premier League, magari prendendo già “pronta” ma che per un motivo o per un altro non riesce a decollare.

E forse è per questo che, come riporta il giornalista Raffaele Amato di Calciomercato.it, l’ex tecnico di Inter e Juventus si è offerto al Chelsea, squadra che peraltro ha allenato per due stagioni dal 2016 al 2018, vincendo anche una Premier League. “La sua prima scelta in Italia è la Juventus – scrive Amato – ma la Vecchia Signora ha altri piani per il futuro e le altre piste non si scaldano”.