Rabiot al Manchester United: Juventus avvisata, succede di tutto

0
25

In casa Juventus si sta già lavorando sodo per programmare al meglio la prossima stagione agonistica, che dovrà regalare grandi gioie alla tifoseria.

Quando mancano quattro partite solamente alla conclusione di questo campionato di serie A la Juventus sembra essere vicina al suo obiettivo. Vale a dire la conquista di un piazzamento utile per partecipare alla prossima edizione della Champions League. Fondamentale anche per gli introiti economici che garantisce a bilancio.

Rabiot al Manchester United: Juventus avvisata, succede di tutto
Adrien Rabiot (LaPresse)

La società bianconera dovrà fare degli importanti investimenti nel corso dei prossimi mesi. C’è bisogno di rinforzi in tutte le zone del campo e per questo motivo bisognerà mettere in preventivo di spendere diversi milioni di euro. Di sicuro però la decisione principale che dovrà prendere la Juventus è legata alla questione allenatore. Soltanto dopo aver sciolto questo nodo si potrà pensare ad una campagna acquisti calibrata sulle idee tattiche del tecnico. Anche se ci sono alcuni casi che andranno risolti in ogni caso prima della riapertura delle trattative.

Juventus, Rabiot a parametro zero fa gola a tanti

Parliamo ovviamente dei contratti dei calciatori che si stanno avvicinando alla scadenza del contratto. Adrien Rabiot in primis. Perché l’accordo che il francese ha con la Juve terminerà il prossimo 30 giugno e il suo futuro è davvero un rebus.

Rabiot al Manchester United: Juventus avvisata, succede di tutto
Adrien Rabiot in azione (LaPresse)

Come spiega Team Talk, per i bianconeri non sarà facile trattenerlo. Il Manchester United pare essere in pole position per lui, con il Chelsea come terzo incomodo. Ma anche Psg, Barcellona e Bayern Monaco potrebbero essere tentate dal fare una offerta per prenderlo a parametro zero.