Pacchetto da 60 milioni: l’Inter distrugge la Juve

0
2854

Pacchetto da 60 milioni di euro: la doppia cessione permette all’Inter di piazzare l’assalto e distruggere la Juventus. Ecco la situazione

Quasi tutti i club, nella prossima sessione di mercato, visti i problemi economici che ci sono, si autofinanzieranno il mercato con delle cessioni importanti che possono portare a un tesoretto da sfruttare.

Pacchetto da 60 milioni: l’Inter distrugge la Juve
Marotta (Lapresse) – Juvelive.it

Lo farà quasi sicuramente la Juventus e lo farà anche l’Inter. Che, a dire il vero, e secondo le informazioni che sono state riportate da calciomercato.it, qualche idea ce l’avrebbe in mente: Marotta ha due jolly in mano che gli possono regalare la possibilità di andare a sfidare la Juventus nei mesi estivi, quelli più importanti, quelli dove si mettono le basi per la prossima stagione.

Doppia cessione, l’Inter brucia la Juventus

Due addii per prendere intanto Gudmundsson, accostato con insistenza alla Vecchia Signora, e poi anche per cercare di avvicinare Zirkzee, che sembra il preferito e che potrebbe quindi rientrare nei parametri economici dell’Inter.

Albert Gudmundsson
Albert Gudmundsson (Lapresse) – Juvelive.it

Il doppio jolly in mano di Marotta ha i volti di Dumfries, che è cercato dal Manchester United e che potrebbe portare 20-25milioni di euro, e quello di Valentin Carboni, adesso in prestito al Monza, con l’Inter che vorrebbe anche in questo caso portare a casa una cifra simile. E se davvero l’amministratore delegato dei nerazzurri riuscisse in questo intento, logico che le possibilità bianconere di prendere uno dei due diminuirebbero. Ovvio che su Zirkzee, visto quello che è il futuro di Motta, i bianconeri in questo momento danno la sensazione di essere in vantaggio, però alla fine sono sempre i soldi che fanno la differenza, quindi se l’Inter trovasse il budget la situazione si potrebbe ribaltare. Speriamo di no, ovviamente.