L’Arabia chiama, il Brasile risponde: l’addio alla Juve è una sentenza

0
28

Ormai pronto a lasciare la Juventus, il veterano è conteso tra Arabia Saudita e Brasile

Si avvicina la chiusura della stagione e la Juventus ha ancora un obiettivo in ballo, quello della Coppa Italia dove in finale sfiderà l’Atalanta.

Juventus calciomercato Alex Sandro
Allegri e Pioli LaPresse

La Juventus a fine stagione saluterà Alex Sandro. Il brasiliano è pronto a lasciare Torino dopo 9 stagioni trascorse in bianconero.

Cristiano Giuntoli sta già lavorando per trovare un erede sulla corsia di sinistra, pur avendo già in rosa un talento come Andrea Cambiaso. Quest’ultimo può giocare anche a destra o da interno di centrocampo e ha caratteristiche diverse da quelle del brasiliano. Alex Sandro, che per anni è stato uno dei migliori terzini sinistri in circolazione, ha poi arretrato il baricentro nelle ultime stagioni, giocando da braccetto di sinistra nella linea a tre.

Juventus, Alex Sandro tra Arabia Saudita e ritorno in Brasile

Come riportato dal giornalista Romeo Agresti, Alex Sandro avrebbe ricevuto non solo offerte dall’Arabia Saudita ma anche dal Brasile.

Alex Sandro tra Arabia Saudita e Brasile
Alex Sandro @La Presse Foto – juvelive

Il San Paolo, ad esempio, sta pensando di presentare una proposta al calciatore che a fine stagione sarà free agent e quindi libero di scegliere la sua prossima destinazione. Alex Sandro è combattuto tra il ritorno in Brasile, suo paese natale, e l’approdo in Saudi Pro League che certamente offrirebbe al terzino un contratto più redditizio.

Adesso la palla passa al giocatore che avrà un po di tempo per decidere il proprio futuro. Da una parte l’ipotesi di un contratto decisamente alto in Arabia Saudita, dall’altro la possibilità di tornare a casa.