Altro che infortunio, Jannik Sinner numero 1 del ranking Atp: cosa succede

0
18

Il tennista italiano Jannik Sinner tiene in ansia i suoi tifosi. Intanto emergono interessanti indiscrezioni in chiave ranking.

Il tennista altoatesino Jannik Sinner è uno degli assoluti protagonisti del circuito Atp. Il 2024 è stato finora magico per il campione di San Candido, vincitore di diversi tornei di livello come il Miami Open e soprattutto gli Australian Open (il primo italiano a vincere questo Slam).

impresa Sinner
Sinner vicino al primo posto (Lapresse) Juvelive

Sinner sta dominando la Race ed è diventato il primo italiano a raggiungere la seconda posizione nel ranking Atp. Tutti i tifosi e gli appassionati di tennis si chiedono ora se Sinner diventerà (o meglio si chiedono quando lo diventerà) numero uno delle classifiche mondiali, il 29esimo numero uno nella storia ed il primo italiano.

Prima di Roma è arrivata però una doccia gelata, Sinner ha subito un infortunio ad un’anca e ora sta tenendo una fase di riabilitazione allo J-Medical di Torino. L’obiettivo è disputare il Roland Garros, ma Sinner ha specificato che se non sarà al 100 % non disputerà lo Slam parigino. 

Tra Wimbledon e Olimpiadi, oltre poi alla stagione americana sul cemento, ci sono tantissimi impegni e per questo motivo Sinner deve utilizzare la massima precauzione, la salute è la priorità del nostro numero uno.

Jannik Sinner numero uno, ora è possibile

Eppure Sinner potrebbe diventare numero uno anche senza giocare il Roland Garros, questa situazione è possibile. Difficile, ma non impossibile, anzi potremmo dire tutt’altro. La scorsa stagione il tennista azzurro ebbe grosse difficoltà sulla terra e per questo non ha molti punti da difendere su questa superficie, totalmente il contrario rispetto a Novak Djokovic, attuale numero uno al mondo.

In questa stagione il campione serbo ha trovato finora grosse difficoltà, basti pensare che è ancora a quota 0 titoli nel 2024. Per effettuare il sorpasso Sinner deve sperare che l’atleta serbo non vada oltre i Quarti a Roma (200 punti) e non raggiunga la finale del Roland Garros, evento dove difende il titolo.

Sinner numero uno senza giocare
Sinner vicino alla storia (Lapresse) JuveLive

Con il verificarsi di queste due circostanze Sinner potrebbe diventare numero uno, solo il russo Medvedev in caso di exploit tra Roma e Parigi potrebbe infastidirlo, ma dovrebbe vincere entrambi i tornei. Insomma, difficile, ma non impossibile: Sinner potrebbe diventare numero uno al mondo anche senza giocare, arrivando cosi a Wimbledon da testa di serie numero uno.

Sarebbe storico, i tifosi italiani tifano per questa possibilità anche se la priorità resta la salute e tornare in campo il prima possibile. Magari già al Roland Garros. Solo il tempo ci dirà se tutto ciò è possibile, i tifosi sognano nuove imprese in campo di Jannik Sinner.