Batosta Milan, c’è la rottura del legamento crociato: torna l’anno prossimo

0
19

Brutta tegola per il Milan, è arrivato il responso dei medici: rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro, torna l’anno prossimo

Dopo il pari tra le mura amiche con il Genoa, un pirotecnico 3-3, il Milan è tornato alla vittoria e lo ha fatto alla grande.

Batosta Milan: rottura del legamento crociato
Milan, rottura del legamento crociato: torna l’anno prossimo (LaPresse)-juvelive.it

I rossoneri, infatti, hanno seppellito sotto 5 gol il malcapitato Cagliari. Festa grande per Pulisic, autore di una doppietta che lo proietta a quota 12 gol, e per tutti i tifosi che hanno gremito gli spalti di ‘San Siro’.

Un successo, quello contro i sardi, che certifica il secondo posto in classifica che vuol dire, oltre che, ovviamente, accesso alla prossima edizione della Champions League, qualificazione alla Supercoppa italiana.

Tuttavia, dalle parti di Milanello c’è poca voglia di festeggiare e non solo perché a inizio stagione gli obiettivi erano ben più ambiziosi. Infatti, come un fulmine a ciel sereno è arrivato il responso dello staff medico: rottura del legamento crociato e arrivederci all’anno prossimo.

Milan Femminile, operata Christy Grimshaw: ricostruito il legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro

Doccia gelata per il Milan femminile. Come si legge nella nota diffusa dal club rossonero, “la calciatrice Christy Grimshaw è stata sottoposta ad artroscopia, per la ricostruzione del legamento crociato anteriore del ginocchio sinistro, presso l’Istituto Ortopedico Galeazzi-Sant’Ambrogio”.

L’intervento chirurgico – eseguito dal Pozzoni e dalla sua equipe e resosi necessario in conseguenza del trauma distorsivo con interessamento legamentoso che la centrocampista rossonera ha rimediato nel match contro il Como Woman dello scorso 30 marzo – è perfettamente riuscito. Ragion per la quale nei prossimi giorni Christy Grimshaw inizierà il percorso riabilitativo.

Milan femminile, Christy Grimshaw operata al ginocchio sinistro
Milan femminile, Christy Grimshaw è finita sotto i ferri del chirurgo (Instagram)-juvelive.it

Sbarcata a Milanello nell’estate del 2020, la centrocampista rossonera mette a referto 2 gol in 20 match nella stagione che si conclude con la storica qualificazione alla Women’s Champions League.

A giugno del 2023, Christy Grimshaw con 75 match in rossonero, conditi da 9 gol, diventa la calciatrice straniera con più presenze nella storia del Milan. Le sue prestazioni non passano inosservate nella sua Patria tanto che sempre nel 2023 conquista la maglia della Nazionale scozzese con la quale finora ha collezionato 12 apparizioni mettendo a segno 2 gol.

Ora però, come detto, questo stop che, ne siamo certi, non fermerà la sua crescita. Anzi, tutt’altro. Come si legge nel suddetto comunicato, le sue compagne e tutto il mondo milanista la aspettano presto in campo “per festeggiare insieme le 100 presenze in rossonero“.

Finale di stagione amaro, dunque, per il Diavolo che si lecca le ferite non solo per un’annata al di sotto delle aspettative ma anche per il fatto che le ‘Diavolesse’ per un po’ di tempo dovranno fare a meno del contributo della talentuosa centrocampista Christy Grimshaw.