“Ho un tumore”, terribile confessione: dramma per un campionissimo

0
19

Rivelazione choc per un campionissimo che sta passando un vero e proprio dramma: “Ho un tumore”, arriva la terribile confessione

Un campione nel mondo dello sport sta attraversando un momento molto duro e complicato. Lo ha annunciato il diretto interessato per la prima volta negli ultimi giorni, mandando letteralmente sotto choc tutti i suoi tifosi e non solo, anche semplici appassionati che stanno venendo a conoscenza del dramma. La confessione è terribile e ha portato molti a stringersi intorno all’ex professionista.

"Ho un tumore", rivelazione choc
I tifosi sono sotto choc per la clamorosa rivelazione di un campionissimo – (ANSA) – juvelive.it

Andy Roddick è stato in carriera un grande volto del mondo del tennis. Ha vinto gli US Open nel 2003 e dopo quel trionfo salì al primo posto del ranking ATP. Si tratta dunque di un ex numero uno al mondo, ritiratosi dal mondo del tennis una decina di anni fa, per la precisione nel 2012. In pochi però erano a conoscenza di una sua malattia. Ne ha parlato per la prima volta qualche giorno fa durante una puntata del suo podcast “Served with Andy Roddick” . La confessione è arrivata all’improvviso anche perché l’ex campione si è visto costretto a rivelarlo, dopo un trattamento laser al viso.

“Ho un tumore”, l’incredibile confessione da parte dell’ex campione di tennis Andy Roddick

Si tratta di un tumore, questa è la confessione arrivata. Un tumore alla pelle per la precisione, scoperto poco dopo il suo ritiro nel 2012. I primi sintomi li aveva avuti proprio in quel periodo lì.

Terribile confessione, dramma per un campionissimo
Clamorosa rivelazione per Andy Roddick: “Ho un tumore” – (ANSA) – juvelive.it

“Ho un tumore” è l’annuncio choc che fa fermare attoniti tutti i fan che lo stavano ascoltando. Roddick poi entra nei dettagli: “Ne ho dovuti affrontare diversi da quando ho smesso di giocare, parliamo sempre di cancro alla pelle. Cinque o sei anni fa mi è stato asportato un tumore alle cellule squamose del labbro” ammette l’ex tennista tra lo stupore generale. “Questa è la prima volta che ne parlo”, prova a farsi forza così l’ex tennista.

“Se mi vedete in queste condizioni, come se fossi molto arrabbiato, è perché stamattina mi sono sottoposto ad un trattamento laser al viso” scherza per un attimo Roddick sul suo look facciale. Poi torna subito serio: “Dovrò continuare a fare prevenzione per tutto il resto della mia vita, tutto ciò è molto pesante”. Da qui alcuni consigli per cercare di prevenire questo tipo di malattia: “Usate sempre la protezione solare, mettetela ai vostri figli. Soprattutto se giocano a tennis. Probabile che dunque il tutto sia stato accentuato per la troppa esposizione al sole quando era un giocatore professionista.