Rescinde e firma subito con la Juve, terremoto in panchina

0
21

Un nuovo colpo di scena, il calciomercato della Juventus si infiamma: il ribaltone in panchina è dietro l’angolo

La stagione sta per volgere al termine ed in casa Juventus i fari sono già proiettati al prossimo anno. Nel mezzo un calciomercato che rischia non poco di portare cambiamenti di un certo peso alla squadra bianconera.

Juve, ribaltone in panchina: pronta la firma
Juventus, ribaltone e nuovo tecnico: è fatta (LaPresse) – Juvelive.it

Sembra inevitabile, Cristiano Giuntoli ha già individuato le criticità della rosa a disposizione di Massimiliano Allegri e sta già operando sottotraccia affinché i limiti mostrati quest’anno scompaiano del tutto. D’altronde, nella stagione 2024/25 la Juventus ritornerà in Champions League dopo un anno di Purgatorio: e l’idea è di farlo nel miglior modo possibile, arrivando ad incidere subito anche in campo internazionale.

Il piano del direttore sportivo si svilupperà a partire dalle cessioni che rischiano di essere parecchie, anche per accumulare un tesoretto di tutto rispetto per dare ampio spazio alle entrate. E allora Federico Chiesa può davvero dire addio alla Torino bianconera, visto che di rinnovo – ormai – si parla sempre meno.

E senza la firma sul nuovo contratto, con quello attuale in scadenza tra un anno, il figlio d’arte farà le valigie lasciando la squadra piemontese. Il progetto a più ampio spettro, però, riguarderà inevitabilmente pure la panchina.

Perché Massimiliano Allegri, anche se in maniera non manifesta, già da tempo è stato accantonato. Nonostante un contratto fino al 30 giugno 2025 l’allenatore dirà addio alla Juve dopo un triennio abbondantemente deludente.

Ma le novità da Torino per la panchina non finiscono qui:nuovo terremoto in arrivo, così la firma è davvero molto vicina. Ed il popolo bianconero non potrà che ritenersi soddisfatto.

Juve, nuovo tecnico: la firma è in arrivo

Nelle ultime ore si è diffusa un’indiscrezione davvero clamorosa che riguarderebbe le scelte del futuro assetto bianconero: a rivelare la novità pazzesca è ‘La Nazione’ che svela i dettagli.

Juve, ribaltone in panchina: pronta la firma
Juve, che colpo: arriva il nuovo tecnico (LaPresse) – Juvelive.it

In pieno accordo con la società del Pontedera, Massimiliano Canzi ha rescisso il suo contratto con il club che lo legava fino al 30 giugno 2026. Il motivo? È presto detto. E riguarda, ovviamente, proprio la Juventus.

Perché l’allenatore sarà la nuova guida tecnica della Juventus Women, nella Serie A femminile. Si tratterebbe di un accordo biennale: due stagioni per portare nuovi successi in bianconero.

L’addio di Canzi al Pontedera arriva dopo aver ottenuto un sesto posto in Serie C, con il record di punti (60) e un nono posto in classifica. In entrambe le occasioni, il Pontedera di Canzi ha centrato la qualificazione ai playoff

Il suo viaggio come allenatore del Pontedera è durato per ben 70 gare: è subentrato nella passata stagione, già alla settima giornata, a mister Pasquale Catalano.

Dopo l’allontanamento di Joe Montemurro lo scorso marzo, la Juventus Women ha un nuovo allenatore.