Doloroso addio a 32 anni, è un giorno triste per lo sport italiano

0
12

La campionessa rompe un sospettoso silenzio e annuncia l’addio all’agonismo sui social: i tifosi sono rimasti senza parole

L’ultima apparizione – l’atleta era chiamata ad un’impresa sostanzialmente impossibile – l’ha fatta contro la numero uno del mondo, Iga Swiatek. Era il 23 marzo, l’incontro era valido per i trentaduesimi di finale del Masters 1000 di Miami. La polacca, che poi non avrebbe fatto molta strada nel torneo, la sconfisse nettamente ponendo fine – ma all’epoca nessuno se lo sarebbe immaginato – alla sua onorevole carriera.

Giorno triste per lo sport italiano: dice addio a 32 anni
La campionessa dice basta a soli 32 anni: c’è l’annuncio (Ansa Foto) – Juvelive.it

Stiamo parlando di Camila Giorgi, ex numero uno dell’Italtennis femminile, una che non più tardi di due anni e mezzo fa ha vinto il suo primo ed unico Masters 1000 in carriera. Arrivata, nell’ottobre del 2018, ad un best ranking corrispondente alla 26esima posizione, la nativa di Macerata ha incarnato per diversi anni la figura dell’eterna promessa del tennis femminile.

Bellissima. Avvenente. Chiacchieratissima. Molto attiva sui social, dove può contare oltre 738mila followers, Camila è anche un’imprenditrice di successo. Questo grazie all’azienda di famiglia Giomila, che sfrutta il talento da designatrice di moda di mamma Claudia usando come modella per l’abbigliamento sportivo proprio la tennista.

Sparita, come risulta dal sito della Itia, l’agenzia che si occupa di antidoping e scommesse – ovvero dell’integrità professionale dei tennisti – dal 7 maggio, la marchigiana ha fatto perdere le sue tracce. Le ricorrenti voci degli ultimi giorni parlano di una notifica che la Guardia di Finanza avrebbe dovuto recapitare alla tennista e alla sua famiglia per accertamenti fiscali.

Si tratterebbe di milioni di euro di debiti con il fisco. Non bisogna infatti dimenticare che l’Agenzia delle Entrate, circa un anno fa, aveva già inviato un avviso di pignoramento alla federazione sui premi che Camila avrebbe dovuto ricevere. Un atto da circa mezzo milione, precisamente 446.000 euro.

Camila Giorgi tra mistero e annunci ufficiali: c’è il ritiro

Tralasciando per un momento la sparizione totale dell’atleta – irrintracciabile, come il resto della famiglia, perfino sul cellulare personale – nella giornata dell’11 maggio Camila ha rotto il silenzio. Lo ha fatto, tanto per cambiare, usando il suo strumento preferito. Ovvero Instagram. Il veicolo da sempre utilizzato dalla tennista per aggiornare i fans sulle novità della sua vita quotidiana e non solo.

Giorno triste per lo sport italiano: dice addio a 32 anni
Camila Giorgi rompe il silenzio e annuncia il ritiro (Ansa Foto) – Juvelive.it

Chiedo cortesemente, per informazioni veritiere, di seguire la mia pagina Instagram, perché finora stanno uscendo solo articoli fake“, il prologo della storia postata dalla giocatrice sul suo account.

Ai miei adorati fan – prosegue Camila  – Sono felice di annunciare formalmente il ritiro dalla mia carriera tennistica. Sono grata per il vostro meraviglioso amore e per il sostegno dato in così tanti anni. Conservo tutti i bellissimi ricordi. Ci sono state molte voci inesatte sui miei piani futuri. Ma non vedo l’ora di fornire maggiori informazioni sulle entusiasmanti opportunità che avrò in futuro. È una gioia condividere la mia vita con voi. Continuiamo questo viaggio insieme”, si legge su Instagram.

Insomma, tra una presunta fuga e una legittima preoccupazione sulle sue condizioni di salute, lei, la regina dei post ‘leggeri’ e frivoli, per una volta ha fatto sul serio. Annunciando di aver smesso col tennis. Buon viaggio, campionessa.