Dopo Allegri via anche il suo pupillo, scambio da sogno tra Juve e Real

0
48

Max Allegri lascerà la Juventus: dopo il tecnico bianconero potrebbe lasciare il club anche un suo fedelissimo

L’Allegri bis in casa Juventus è ormai ai titoli di coda: il tecnico sta vivendo i suoi ultimi giorni da tecnico dei bianconeri prima della separazione ormai inevitabile. La dirigenza aveva già deciso per il ribaltone a fine stagione, soprattutto dopo i risultati tutt’altro che positivi dell’ultimo periodo.

Juve, addio Allegri e suo pupillo
Juve, non solo Allegri via: anche il suo pupillo (Ansa Foto) – Juvelive

E la scenata a fine gara, dopo la vittoria della Coppa Italia, ha solo accelerato il processo: il tecnico ne ha avuto per tutti mercoledì scorso, ed il gesto di allontanare Giuntoli durante i festeggiamenti non è certo passato inosservato.

I rapporti tra i due sono ai minimi termini, è evidente, e non è un mistero come il tecnico, l’state scorsa, avrebbe preferito una scelta differente da parte della proprietà: maggiori poteri a Manna, molto stimato dal livornese, anziché ingaggiare l’ex Napoli.

Spogliatoio troppo stretto per i due, la Juve già da tempo guarda al futuro ed avrebbe individuato anche il successore ideale: Thiago Motta, autore di un vero e proprio miracolo con il Bologna, qualificato alla prossima Champions League.

Allegri lascia la Juve: un fedelissimo del tecnico saluta

Max Allegri, quindi, dirà addio alla Juventus da vincitore: ai bianconeri ha portato la Coppa Italia, la 15ma della storia del club, ed ha provato a contendere lo scudetto all’Inter salvo poi crollare in pieno inverno.

Allegri e Cambiaso addio Juve
Andrea Cambiaso può lasciare la Juve dopo Allegri (Ansa Foto) – Juvelive

Con l’addio di Max Allegri anche il mercato subirà variazioni: se davvero dovesse arrivare Motta, la squadra sarà impostata sul 4-2-3-1, con esterni offensivi e mediani davanti alla difesa, magari di qualità, come quel Ferguson perno del suo Bologna.

E potrebbero essere diverse le cessioni: tra queste, Andrea Cambiaso. Ex Bologna e Genoa, in questa stagione è diventato pian piano un perno imprescindibile per Max Allegri, tanto da impiegarlo sia a destra che a sinistra.

Ed il cursore di fascia, adatto soprattutto come esterno a tutta fascia, potrebbe andare via per un’esperienza ancor più suggestiva, uno step ancora superiore per la sua carriera. Cambiaso, infatti, è finito nel mirino del Real Madrid.

L’esterno è molto apprezzato da Carlo Ancelotti che ha anche ottimi rapporti con Giovanni Bia, l’agente del calciatore: possibile che la trattativa decolli già a fine stagione, con le merengues che hanno in rosa un calciatore seguito dalla Juve.

Si tratta di Dani Ceballos, centrocampista che a Madrid ha avuto pochissimo spazio: utilizzato con il contagocce da Ancelotti, è pronto ad una nuova avventura e farebbe decisamente al caso di Thiago Motta e della Juventus.