“Andate pure avanti”: già deciso il futuro di Soulé

0
32

“Andate pure avanti”, l’attaccante argentino a fine stagione rientrerà dal prestito al Frosinone. Ma il suo destino sembra segnato. 

Ci siamo quasi. Manca una sola giornata alla fine del campionato, poi per la Juventus sarà tempo di vacanze. Non per tutti, ovviamente: Europei e Copa America sono alle porte e diversi giocatori bianconeri, prima delle meritate ferie estive, spenderanno le residue gocce di sudore per portare più in alto possibile le rispettive nazionali.

“Andate pure avanti”: già deciso il futuro di Soulé
Soulé – Juvelive.it (Lapresse)

Le luci dei riflettori sono puntate principalmente su Euro 2024, manifestazione organizzata dalla Germania ed in cui gli azzurri di Luciano Spalletti sono chiamati a difendere il titolo vinto tre anni fa nella magica notte di Wembley contro l’Inghilterra. Dall’altra parte dell’oceano, invece, sono i campioni del mondo in carica dell’Argentina i favoriti principali per la vittoria del titolo continentale. Negli Stati Uniti la Seleccion di Lionel Scaloni punta ancora su Leo Messi, che da ormai un anno è andato a svernare proprio a Miami. Dopo aver vinto, ovviamente, ogni cosa che c’era da vincere. In questi giorni i commissari tecnici stanno diramando le liste dei convocati: in quella dell’Argentina non figura il nome di Matias Soulé. Il gioiellino della Juventus, oggi in prestito al Frosinone, molto probabilmente sarà poi arruolato per le Olimpiadi di Parigi.

“Andate pure avanti”, Momblano: “Soulé all’80% fuori dal progetto”

Soulé in questo momento pensa solo alla sua attuale squadra, che la salvezza deve ancora sudarsela in una concitata ultima giornata di campionato.

Le possibilità che poi faccia ritorno a Torino, tuttavia, sembrano essere scarse. L’ha ribadito anche il giornalista Luca Momblano durante la diretta della trasmissione Juventibus, su Twitch. “L’argentino è all’80% fuori dal progetto bianconero – queste sono state le sue parole – C’é stato un dialogo diretto tra gli agenti di Soulé e la Juventus. Quello che ha ricevuto Soulé non è un vieni e poi vedremo” ma, con l’entourage che ha portato alcune soluzioni, gli è stato detto “andate pure avanti”