Marquez scartato, è ufficiale: l’annuncio sconvolge la MotoGP

0
38

Marc Marquez è stato scartato ufficialmente da una delle squadre da lui sperata: adesso il 2025 diventa davvero un’incognita

Il campione spagnolo non potrà coronare uno dei suoi sogni. La porta gli è stata chiusa in faccia e non sembra esserci spazio di manovra per una trattativa. L’obiettivo resta sempre un team ufficiale per il prossimo anno.

Marc Marquez ora è davvero nei guai
L’annuncio che lascia Marquez di stucco (JuveLive – ANSA)

Il futuro di Marquez tiene sempre banco nel Motomondiale e sta tenendo con il fiato sospeso addetti ai lavori e appassionati. Quello che appare certo al momento è che lo spagnolo non ha nessuna intenzione di restare un altro anno nel Team Gresini. Niente di personale, anzi con Nadia Padovani il rapporto è ottimo, così come con tutti i tecnici del suo box. Il problema è che il #93 vuole una moto ufficiale e un trattamento da pilota ufficiale, per dare l’assalto al nono titolo iridato il prossimo anno.

Il sogno, nemmeno troppo nascosto è quello di strappare un contratto con la Ducati Lenovo, la squadra Factory di Pecco Bagnaia, togliendo la sella ad Enea Bastianini. La scuderia di Borgo Panigale ha dichiarato di voler sciogliere i dubbi inerenti ai suoi centauri durante il week end del Mugello, comunicando chi saranno i prescelti per il 2025. Oltre a Marquez in lizza c’è anche il sempre più sorprendente Jorge Martin, leader della classifica iridata al momento.

Marc Marquez sulla Ducati ufficiale, Reggiani non ha dubbi: “Io prenderei Martin al suo posto”

A parlare della situazione di Marquez e della Ducati è stato recentemente anche un grande ex pilota e commentatore come Loris Reggiani. Dopo la parentesi televisiva a Mediaset e Sky, l’ex centauro dell’Aprilia ha sempre gestito in modo parsimonioso le parole, ma questa volta si è lasciato andare, ospite del programma Youtube PecinoGP, condotto dal giornalista spagnolo Manuel Pecino, a cui hanno partecipato anche Antonio Lopez e Giovanni Zamagni.

Futuro incerto per Marc Marquez
Arriva un’altra bocciatura per Marc Marquez (JuveLive – ANSA)

Reggiani non prenderebbe mai Marquez nella Ducati ufficiale: “Non avrei dubbi nello scegliere Bastianini o Martin, soprattutto per una questione di equilibri. Se Marc non dovesse vincere la situazione diventerebbe destabilizzante”. 

Poi aggiunge quale secondo lui è il motivo per cui alla fine il #93 è però uno dei papabili: “Dall’Igna gli ha promesso la moto ufficiale per il prossimo anno. I risultati di Martín stanno però complicando le cose“. Vedremo se alla fine vincerà il lato sportivo, con il centauro della Pramac super meritevole di una promozione, o il lato contrattuale di marketing, più orientato verso l’ex alfiere della Honda.