Bancomat Elkann: nuovo incasso da favola

0
29

Bancomat Elkann, buone notizie per la holding proprietaria del club bianconero: la “cassaforte” è pronta a riempirsi. 

L’offseason della Juventus è cominciata all’insegna dell’entusiasmo. Terminato il tumultuoso triennio allegriano, siamo all’alba di un nuovo ciclo e l’auspicio è che, rispetto a quello che si è appena concluso, sia foriero di soddisfazioni.

Bancomat Elkann: nuovo incasso da favola
Elkann – Juvelive.it (Lapresse)

La prossima settimana potrebbe essere quella decisiva per la nomina di Thiago Motta, che quasi certamente diventerà il nuovo allenatore della Vecchia Signora. La dirigenza, ma soprattutto il responsabile dell’area tecnica Cristiano Giuntoli, l’ha fortemente voluto. Quest’ultimo, in realtà, lo seguiva con grande interesse già da quando lavorava al Napoli e la grande stagione del Bologna non ha fatto altro che convincerlo ancor di più ad affondare il colpo il prima possibile. Su Motta, infatti, non c’era solamente la Juventus. La sua idea di calcio era apprezzata anche da club inglesi e spagnoli, due su tutti Liverpool e Barcellona. I Reds hanno detto addio a Jurgen Klopp e l’hanno sostituito con l’ex Feyenoord Slot mentre in Catalogna è sbarcato il tedesco Hansi Flick, successore dell’esonerato Xavi.

Bancomat Elkann, incasso potenziale di 21 milioni di euro

In attesa di capire come si muoverà la Juventus sul mercato che inizierà praticamente tra un mese, si respira un’atmosfera positiva anche a livello societario.

Elkann fa volare la Juventus e annuncia un ritorno: carta bianca Giuntoli
Elkann (Lapresse) – Juvelive.it

Come riporta il sito Calcio&Finanza, infatti, arrivano buone notizie per i proprietari del club, vale a dire la holding Exor. La “cassaforte” della famiglia Agnelli-Elkann, la Giovanni Agnelli Bv, è pronta ad essere rimpinguata. In che modo? Tutte le delibere proposte ad Amsterdam dal Consiglio d’amministrazione durante l’Assemblea generale annuale degli azionisti sono state approvate. “Tra queste – si legge sul sito Calcio&Finanza, notizia riportata anche da Bianconeranews.it – è prevista anche la distribuzione di dividendi di 0,46 per azione in circolazione, per un totale di circa 100 milioni di euro. Il dividendo sarà pagabile dal 3 giugno 2024 e sarà pagato agli azionisti registrati al 31 maggio 2024 (data di registrazione)”. Il potenziale incasso di John Elkann ed eredi Agnelli è del 37%, che corrisponde a circa 21,3 milioni di euro.