Dalla Juve al Milan, Giuntoli fa cassa con un esubero: via per 13 milioni

0
14

La Juventus è pronta a fare cassa con un giocatore che non rientra più nei piani: nelle casse dei bianconeri in arrivo 13 milioni.

Il calciomercato della Juventus è ormai entrato nel vivo, sia per quello che riguarda le entrate che per quello che concerne le uscite.

Calciomercato Juventus Milan cassa
Dalla Juve al Milan, i bianconeri fanno cassa – juvelive.it

Cristiano Giuntoli è pronto a piazzare un importante colpo portando nelle casse dei bianconeri una somma intorno ai 13 milioni di euro. Tanto è quanto chiede il direttore sportivo bianconero per un giocatore che non sembra più rientrare nei piani del club. Nei prossimi giorni ci saranno dei contatti sia con le altre società che con il calciatore per definire la sua partenza e permettere alla Juventus di monetizzare.

La Juventus saluta un esubero: i bianconeri fanno cassa

Mattia Perin è pronto a dire addio alla Juventus durante l’estate. Il portiere, classe 1992, è entrato nel mirino di diverse squadre, tra cui il Milan che potrebbe dover far fronte alla partenza di Mike Maignan.

Juventus calciomercato cessione
Mattia Perin finisce nel mirino del Milan (LaPresse) – juvelive.it

L’estremo difensore francese piace a diverse squadre d’Europa e le trattative per il rinnovo del contratto con il Milan procedono a rilento. I rossoneri vogliono cercare di monetizzare quanto più possibile dalla partenza del classe 1995 che, in caso di un buon europeo con la Francia, potrebbe vedere la propria valutazione salire ancora di più. In caso di cessione dell’ex Lille il Milan potrebbe guardare con attenzione a Mattia Perin, ormai fuori dai piani della Juventus.

Con l’imminente arrivo di Michele Di Gregorio, la Juve dovrà prendere una decisione definitiva sui suoi portieri in rosa con Mattia Perin che appare destinato alla cessione in estate e Szczesny che potrebbe restare ancora un anno per favorire l’inserimento dell’ex Monza in squadra con la possibilità di diventare poi numero uno indiscusso a partire dall’estate del 2025. La speranza di Giuntoli è quella di riuscire a portare nelle casse della Juventus una somma intorno ai 13 milioni di euro per Perin ma il contratto in scadenza nel 2025 non rende semplice l’affare.

Possibile anche che la Juventus si debba accontentare di una somma più contenuta per non rischiare poi di perdere l’estremo difensore a zero tra un anno. Sulle sue tracce, oltre all’idea Milan, c’è anche il Genoa che potrebbe anche lavorare ad uno scambio con la Juventus per assicurarsi nuovamente il portiere che è cresciuto proprio nelle giovanili rossoblu. Non è poi da escludere la pista Bologna, alla ricerca di un portiere esperto in vista della Champions League da disputare.