Penalizzazione in arrivo, colpo di scena Juve: cambia tutto per il prossimo anno

0
13

Una penalizzazione potrebbe ancora cambiare le carte in tavola per la Juve in vista del prossimo anno: cosa sta succedendo

La Juventus è pronta a cambiare, e tanto, in questa finestra di calciomercato estivo che si sta per aprire. Dopo un anno di spending review, dovuta anche alla penalizzazione che ha portato i bianconeri fuori dalle coppe europee, Cristiano Giuntoli, football director arrivato dal Napoli, ha intenzione di accontentare il prossimo allenatore, Thiago Motta, e mettere mano al portafoglio, specialmente per quanto riguarda il centrocampo.

Nuova penalizzazione, cambia tutto per la Juve
Cristiano Giuntoli ha ben chiare le idee per la Juve (LaPresse) – juvelive.it

Il primo obiettivo della Vecchia Signora è sicuramente Teun Koopmeiners, con il cui entourage si è già trovato un accordo di massima. Da definire, piuttosto, ci sarebbero i dettagli della trattativa con l’Atalanta, che potrebbe anche ‘accontentarsi’ di un giovane in cambio, e dei soldi, non pochi chiaramente.

Non c’è però solo l’olandese nel mirino del direttore dell’area tecnica della Juventus. Da qualche giorno si parla di un interessamento reale e concreto per Douglas Luis dell’Aston Villa. Il costo del cartellino del brasiliano è leggermente proibitivo – si parla di 60/70 milioni di euro -, ma un assist per i bianconeri per portarlo alla corte dell’ex Bologna potrebbe arrivare direttamente dalla Uefa.

Douglas Luiz alla Juve ‘grazie’ alla penalizzazione: ecco lo scenario che aiuta i bianconeri

I Villans, giunti al quarto posto in Premier League, e quindi pronti ad affrontare la prossima edizione della nuova Champions League, potrebbero essere puniti a causa del superamento dei parametri del Fair play finanziario. Il rischio di una penalizzazione, quindi, potrebbe costringere la squadra di Birmingham a cedere qualche pezzo pregiato della sua rosa. Uno di quelli valutati meglio è, appunto, Douglas Luiz, che così potrebbe sbarcare in Italia.

Nuova penalizzazione, cambia tutto per la Juve
La Juve prepara l’affondo per Douglas Luiz (LaPresse) – juvelive.it

Anche in questo caso, la Juventus non dovrebbe pagare interamente il costo del cartellino del mediano classe 1998, ma nella trattativa con il collega Monchi, Giuntoli dovrebbe inserire Weston McKennie, il cui valore di mercato è stimato intorno ai 30 milioni, a cui si devono aggiungere anche gli altri 30 milioni che servono per strapparlo alla concorrenza.

Quanto al centrocampista statunitense, è stato considerato dal nuovo allenatore come uno di quelli di cui si può fare a meno per la prossima stagione. Se l’accordo, però, non dovesse andare in porto, la sua vendita, molto probabilmente sempre nel campionato inglese, potrebbe comunque aiutare i bianconeri a portare a casa il secondo obiettivo per il centrocampo.