Vlahovic via per 140 milioni, firma in arrivo: il nome della nuova squadra

0
101

Dusan Vlahovic è pronto ad andare via dalla Juventus per 140 milioni di euro complessivi! La firma è in arrivo, andrà in una big d’Europa

La sensazione è che in casa Juventus le porte per la prossima stagione siano sempre più girevoli. Dei big attualmente in rosa nessuno ha il posto assicurato da qui a fine agosto  soprattutto a causa della nuova politica societaria imposta da Giuntoli sui contratti. Nessuna cifra faraonica, nessun rinnovo ad alto ingaggio che possa poi far incorrere la società nei problemi di bilancio con cui hanno dovuto fare i conti nel campionato 2022/23.

Vlahovic-Juve, addio da 140 milioni!
Dusan Vlahovic lascia la Juve per 140 milioni? Arriva l’offerta choc – (ANSA) – juvelive.it

Per questo motivo da Rabiot a Vlahovic, passando per Chiesa, il futuro dei big è tutto da valutare in quanto la dirigenza non intende aumentare di molto i loro stipendi. Proprio per questo il figlio d’arte è in procinto di lasciare il capoluogo piemontese, con la possibilità di approdare (tra le altre) al Napoli. Il discorso non è poi così diverso per Dusan Vlahovic, sebbene l’ulteriore anno di contratto fino al 2026 rende meno critica la sua situazione rispetto al compagno di reparto.

Vlahovic-Juve, è addio: offerta mostruosa da una big europea. I dettagli

In ogni caso anche il serbo fa fatica a trovare il nuovo accordo con la società e questo potrebbe significare addio durante la prossima sessione di calciomercato che partirà dal 1 luglio. Si parla di un possibile colpo da 140 milioni per l’ex Fiorentina!

Vlahovic-Juve, è addio: offerta mostruosa
Dusan Vlahovic è pronto all’addio alla Juve: in arrivo un’offerta mostruosa da una big – (ANSA) – juvelive.it

Nel dettaglio, su di lui ci sarebbe il PSG pronto a sborsare una cifra importantissima per l’attaccante. Il club transalpino è alla ricerca di un sostituto di Mbappe. Probabilmente uno con le caratteristiche del francese non esiste, ma prendendo un attacco di peso e un esterno di livello, la dirigenza pensa di sopperire all’addio dell’asso. Secondo quanto riportato da alcune fonti di mercato, sarebbe pronta un’offerta da 80 milioni di euro per la Juventus e 12 milioni di euro a stagione al bomber per cinque anni per un totale di 60 milioni al giocatore. Un’operazione complessiva da 140 milioni di euro!

Per la Juve è attualmente incedibile, ma è chiaro che davanti ad un’offerta così importante la dirigenza potrebbe vacillare e accettare di buon grado la trattativa, con il benestare del giocatore che sicuramente direbbe sì a sua volta alla nuova destinazione. D’altronde anche su questo Giuntoli è stato chiaro: non esistono giocatori da trattenere con forza, per una buona offerta tutti possono partire ed essere sostituiti.