Saluta i rossoneri e si trasferisce alla Juve, operazione da 35 milioni

0
41

Fresco di ufficializzazione del nuovo tecnico Thiago Motta, il club bianconero inizia a muoversi concretamente sul mercato: pronti 35 milioni

Era nell’aria – praticamente scontato dopo l’annuncio del club felsineo ancora a campionato in corso – ma ora è finalmente ufficiale: Thiago Motta sarà il nuovo allenatore della Juventus. Il brillante tecnico italo-brasiliano, che ha battuto la concorrenza anche di un certo Antonio Conte – il cui nome era tornato improvvisamente in auge dopo l’improvviso esonero di Max Allegri – ha firmato un contratto valido fino al 2027.

Colpo da 35 milioni per la Juve: il giocatore saluta i rossoneri
Giuntoli (LaPresse) – Juvelive.it

Ora il club è dunque pronto a tuffarsi con decisione sul mercato per aprire una nuova pagina, quella del riscatto, che dovrebbe portare la ‘Vecchia Signora’ a tornare a lottare per grandi traguardi. Messa in cascina la qualificazione alla prossima Champions League, la partecipazione alla Supercoppa italiana e soprattutto quella al Mondiale per Club che prenderà il via nell’estate del 2025, la Juve sta per avviare l’ennesima rivoluzione tecnica degli ultimi anni. L’uomo del riscatto, del rilancio, è stato individuato nel rampante ormai ex allenatore del Bologna: uno che dovunque sia andato ha sempre ottenuto risultati eccezionali.

Consapevole che in ogni caso Thiago Motta non dispone della bacchetta magica, la dirigenza – col Football Director Cristiano Giuntoli in testa – è disposta ad impegnarsi pesantemente sul mercato per colmare l’evidente gap tecnico accusato non solo nei confronti dell’Inter, ma anche del Milan.

Giuntoli rompe gli indugi: pronti 35 milioni per l’asso francese

Secondo quanto riportato da Calciomercato.it, negli ultimi giorni la società bianconera si sarebbe rifatta sotto per un calciatore già ‘conosciuto’ al pubblico italiano per essere il fratello minore di una stella assoluta dell’Inter. Nonché figlio di un grande ex giocatore di Parma e Juve, tanto per restare in un àmbito di familiarità.

Colpo da 35 milioni per la Juve: il giocatore saluta i rossoneri
Khephren Thuram (LaPresse) – Juvelive.it

Si tratta di Khephren Thuram, centrocampista classe 2001 del Nizza che, oltre a possedere delle indubbie qualità accompagnate da evidenti margini di crescita, ha anche il contratto in scadenza a giugno 2025. Già corteggiato dal Milan nella scorsa primavera – il club rossonero si fece spaventare dall’elevata richiesta economica dei francesi – Thuram è ora tornato in orbita Serie A grazie all’improvviso blitz della Juve. Che ha chiesto informazioni ben precise al club della Costa Azzurra.

Il figlio d’arte del grande Lilian può lasciare il Nizza per una cifra vicina ai 35 milioni: non proprio un colpo economico, insomma, ma certamente un prospetto in grado di crescere esponenzialmente. In attesa di sciogliere il nodo Rabiot – il ‘Duca è virtualmente libero a parametro zero non avendo ancora firmato il rinnovo di contratto – Thuram rappresenterebbe una valida risorsa per un centrocampo che il prossimo anno potrà contare sull’apporto a tempo pieno anche di Nicolò Fagioli, fermato dal caso scommesse all’alba della stagione 2023/24.