Chiesa ha detto basta: nuovo club stellare

0
47

Chiesa saluta la Juve e la Serie A, l’ex viola è finito nel mirino dell’allenatore di uno dei club più titolati d’Europa.

Non solo Napoli e Roma. Federico Chiesa piace soprattutto all’estero e l’Europeo potrebbe convincere qualche importante club di Premier League o Liga a farsi sotto. Il calciatore, attualmente in Germania con la nazionale italiana per Euro 2024, dopo la rassegna continentale dovrà prendere al più presto una decisione riguardo al suo futuro. La trattativa per il rinnovo con la Juventus è in alto mare e al momento non sembrano esserci spiragli.

Chiesa dice addio alla Juventus: va all'estero
Chiesa in un duello con l’atalantino Zappacosta – Juvelive.it (Ansa)

Se ne riparlerà una volta terminato l’Europeo, dicono gli esperti di calciomercato. Cristiano Giuntoli nel frattempo sta pensando a come sostituirlo nel caso in cui si opterà per la cessione: a quanto pare il responsabile dell’area tecnica è convinto che Mason Greenwood, reduce da una grande stagione al Getafe, possa fare al caso di Thiago Motta, nuovo allenatore della Signora. Chiesa, tuttavia, continua ad avere la priorità ma la Juventus farà di tutto per non vederlo partire gratis l’estate prossima, quando andrà a scadenza. Motivo per cui se entro luglio non ci sarà la stretta di mano con il suo procuratore Fali Ramadani il numero 7 finirà ufficialmente sul mercato.

Chiesa saluta la Juve e la Serie A, Flick lo vuole al Barça

Dalla Spagna, intanto, sono convinti che tra le pretendenti dell’ex Fiorentina ci sia anche il Barcellona. Lo riferisce il quotidiano catalano El Nacional.

Flick vuole Chiesa al Barcellona
Flick, nuovo tecnico del Barcellona – Juvelive.it (Ansa)

Pare che Chiesa sia finito nel mirino del nuovo tecnico dei blaugrana, il tedesco Hansi Flick, che nella prossima stagione vorrebbe utilizzare il 4-2-3-1. Mentre a destra ci sono Yamal e Raphinha, la corsia sinistra al momento è scoperta. E l’esterno bianconero sarebbe perfetto per ricoprire quel ruolo. Nel caso in cui l’affare non dovesse andare in porto, il Barcellona virerebbe su altri profili come quelli di Nico Williams e Dani Olmo. La prima scelta, tuttavia, sarebbe il classe 1997 che dal 2020 veste la maglia della Juventus.