Juve, super rinforzo in attacco: arriva direttamente dal Napoli!

0
55

La Juventus pensa a un rinforzo in attacco, il nuovo nome è clamoroso: Giuntoli lo preleva dal Napoli, ecco chi è

Dopo aver conquistato, nel 2023, lo scudetto con il Napoli, Cristiano Giuntoli spera di riuscire a fare lo stesso alla Juventus. Il dirigente sa però che non si tratterà di una impresa facile e solo adesso, dopo l’annata interlocutoria appena trascorsa, può iniziare a mettere le basi di un nuovo ciclo.

Juventus, rinforzo in attacco dal Napoli
Cristiano Giuntoli (LaPresse) – Juvelive.it

Le strade, in campo e fuori, possono intrecciarsi a ripetizione proprio con il Napoli, la squadra del suo passato. Gli azzurri saranno una delle rivali più temibili dei bianconeri per puntare in alto, dopo l’annata disastrosa vissuta e la chiamata di Conte in panchina per risalire. Ma in queste settimane si sta già parlando di diversi incroci di mercato.

La Juventus potrebbe essere la destinazione di Giovanni Di Lorenzo, capitano dei partenopei, anche se l’agente del terzino ha smentito contatti con i bianconeri. Non l’unico nome emerso riguardante le due squadre, dato che qualcuno ha ipotizzato anche che il Napoli potrebbe tentare l’acquisto di Chiesa. Eventualmente, a fare il percorso inverso, da Napoli a Torino, potrebbe essere un altro attaccante, un nome piuttosto a sorpresa ma che potrebbe prendere piede nei prossimi giorni con maggiore concretezza.

Juventus, Giuntoli mette nel mirino Lindstrom: gli scenari

Tra le principali delusioni in casa Napoli, Jesper Lindstrom, acquistato con grandi aspettative dall’Eintracht Francoforte e che era ritenuto uno dei prospetti europei più interessanti. Il danese, però, non ha praticamente lasciato traccia di sé.

Giuntoli su Lindstrom
Jesper Lindstrom (LaPresse) – Juvelive.it

29 presenze, spesso soltanto spezzoni di gara, senza acuti, anzi dando ripetutamente la sensazione di essere un pesce fuor d’acqua. Ha inciso, sicuramente, la difficoltà di trovargli una collocazione tattica, soprattutto nel momento in cui si sono susseguiti gli allenatori, con un complicato inquadramento della squadra e suo nel caso specifico.

Le prestazioni di Lindstrom sono state talmente deludenti da far pensare, al Napoli, a una cessione, anche se sarà praticamente impossibile recuperare i complessivi 25 milioni dell’operazione del suo acquisto. Il giocatore non sembra poter far parte dei piani di Conte e così si valuta un prestito altrove, con modalità del riscatto da definire. Su di lui c’è il Lione, ma attenzione a Giuntoli, che potrebbe tentare di rilanciarlo a Torino, con un allenatore come Thiago Motta in grado di lavorare con i giovani e con diverse soluzioni tattiche, schierandolo in una zona più centrale del campo, meno dirottato sull’esterno.