Douglas Luiz-Juventus, colpo di scena: apparecchiato un nuovo scambio

0
652

Al centro di tantissime indiscrezioni di mercato, la maxi operazione tra la Juventus e l’Aston Villa sta continuando a tenere banco. Le ultime

Uno dei primi tasselli della Juventus di Thiago Motta dovrebbe essere Douglas Luiz. Il centrocampista brasiliano è stato da tempo scelto dalla ‘Vecchia Signora’ come l’innesto giusto con cui rimpolpare una mediana che nelle ultime stagioni si è spesso rivelata l’anello debole dello scacchiere bianconero.

Douglas Luiz-Juventus, colpo di scena: apparecchiato un nuovo scambio
Douglas Luiz (LaPresse) – Juvelive.it

La maxi operazione con l’Aston Villa, delineata nelle sue linee essenziali, aveva però fatto registrare un pericoloso rallentamento. Da tempo i due club avevano raggiunto un principio di accordo sulla base di un’operazione che avrebbe dovuto comprendere i cartellini di Mckennie e Iling Junior oltre ad un esborso da 18-20 milioni di euro a favore del club inglese. Viste le pretese del calciatore texano, però, la Juve è stata costretta a trovare soluzione alternative. L’ultima strada sembrerebbe essere quella giusta.

Secondo quanto evidenziato da Sky Sport, infatti, pur di completare l’operazione per portare Douglas Luiz alla Juventus, Cristiano Giuntoli sarebbe intenzionato ad alzare la parte cash, portandola a 25 milioni di euro, escludendo Mckennie dallo scambio e inserendo Barrenechea assieme ad Iling Junior. Nelle ultime ore il centrocampista argentino è stato individuato come il tassello giusto da sottoporre all’attenzione dell’Aston Villa, dopo che il club di Birmingham aveva avviato dei contatti esplorati per Soulé, incassando però il netto rifiutato da parte della Juve. Si prospettano ore decisive sotto questo punto di vista.