‘Pacchetto’ completo con Szczesny, epurazione Juve: lo aspetta CR7

0
36

In casa Juventus ovviamente l’attenzione si è spostata tutta sulle mosse di calciomercato che effettuerà la dirigenza.

Tanto lavoro da compiere in queste settimane per Giuntoli e tutto il suo staff. Chiamato a portare a Torino quei giocatori in grado di elevare il tasso tecnico di una squadra che nella prossima stagione partirà con grandi ambizioni. Considerando anche il fatto che i bianconeri saranno chiamati a scendere in campo su più fronti.

calciomercato juventus chiesa
Szczesny (LaPresse) juvelive.it

L’obiettivo della Juventus, prima di tutto, sarà quello di riuscire a conquistare quello scudetto che ormai manca da troppi anni. Ma ci saranno altri traguardi importanti per i quali lottare. Per questo motivo servirà avere a disposizione una rosa ampia e con tanti ricambi di spessore. Thiago Motta aspetta rinforzi e la dirigenza stavolta può contare sulle somme che arriveranno dalla partecipazione alla prossima Champions League. Soldi freschi che potranno essere investiti per allestire una squadra che possa aprire un ciclo vincente.

Juventus, su Chiesa gli occhi dell’Al Nassr

Ma in casa Juve l’attenzione deve rivolgersi anche alle cessioni. Perché si sta parlando ormai da tempo della possibile partenza di uno o più big nel corso dell’estate. In modo sì da recuperare altri soldi, ma allo stesso tempo anche di abbassare il monte ingaggi.

Il futuro di Chiesa continua ad essere un rebus. Roma e Napoli tengono d’occhio l’esterno offensivo, ma come ha spiegato Rudy Galetti su “X” anche l’Al Nassr di Cristiano Ronaldo sarebbe pronto a farsi avanti. Ed è chiaro che il club saudita metterebbe sul piatto una offerta economica impossibile da pareggiare per chiunque.