Simeone fa saltare il banco: retromarcia Juventus

0
37

Simeone fa saltare il banco, l’allenatore dell’Atletico Madrid “scende in campo” e per i bianconeri rischia di sfumare un altro obiettivo. 

Superiorità assoluta. Si fa fatica a trovare altre parole per descrivere ciò che abbiamo visto giovedì nella sfida tra Spagna e Italia, valida per la seconda giornata della fase a gironi di Euro 2024. Si sapeva che tra le due nazionali esistesse un gap importante ma nessuno poteva immaginare una differenza così netta, emersa tutta nel match di Gelsenkirchen.

Simeone "scende in campo" e lo soffia alla Juve
Simeone, tecnico dell’Atletico Madrid – Juvelive.it (Ansa)

La Roja di Luis De La Fuente ha dominato la nazionale azzurra dall’inizio fino alla fine e la “vittoria”, per gli uomini di Luciano Spalletti, è aver perso “solo” 1-0. Sì, perché se Gigio Donnarumma non avesse fatto miracoli, il passivo sarebbe stato molto più pesante. Una lezione di calcio, l’hanno definita i quotidiani spagnoli. E non gli si può dare assolutamente torto. Le speranze qualificazione, ad ogni modo, rimangono intatte per l’Italia, che per passare come seconda agli ottavi di finale dovrà quantomeno pareggiare con la Croazia nella terza ed ultima giornata. Già qualificata – come prima – invece la Roja e promossi quasi tutti i giocatori che il commissario tecnico delle Furie Rosse ha mandato in campo.

Simeone fa saltare il banco, l’Atletico Madrid piomba su Merino

Non ha avuto modo di incidere, essendo entrato solamente in pieno recupero, Mikel Merino, il centrocampista della Real Sociedad che piace molto alla Juventus.

I Colchoneros piombano su Merino
Merino, centrocampista della Real Sociedad – Juvelive.it (Ansa)

I bianconeri vorrebbero portarlo in Italia dopo l’ottima stagione con gli Txuri-Urdin, ma la concorrenza è serratissima. Merino, infatti, fa gola anche a diversi club spagnoli, tra cui l’Atletico Madrid di Diego Simeone (che a quanto pare stravede per il calciatore in scadenza nel 2025). I Colchoneros, come riporta il quotidiano catalano El Mundo Deportivo, stanno cercando un centrocampista con le stesse caratteristiche di Merino ed alla fine potrebbero virare definitivamente su di lui per tutta una serie di motivi. Rispetto ad altri profili il giocatore della Real Sociedad è quello più “abbordabile”, visto che il club madrileno può sfruttare il fatto che non abbia ancora rinnovato con la società basca.