Yildiz a Manchester, Giuntoli lo scambia con un Top mondiale: i dettagli

0
53

Giuntoli pensa allo scambio con un top player: Yildiz può lasciare la Juventus che accoglierebbe il gioiello inglese 

L’Europeo in Germania prosegue e ci avviciniamo all’ultima giornata dei gironi prima di entrare nella fase calda, quella a eliminazione diretta.

Yildiz calciomercato Juventus-Manchester United
Kenan Yildiz a Euro2024 (LaPresse) – Juvelive.it

Intanto però, parallelamente prosegue anche il calciomercato e tanti giocatori in campo a Euro2024 sono sotto i riflettori e diventeranno ancor più chiacchierati sul mercato al termine della competizione. Uni di questi è il gioiello della Juventus Kenan Yildiz, legato al club bianconero fino a giugno 2027. Yildiz è impegnato a Euro2024 con la Turchia dove il ct Montella lo ha schierato titolare anche nell’ultima partita persa malamente col Portogallo. Insieme a Calhanoglu e Arda Guler è certamente uno dei leader tecnici della squadra di Vincenzo Montella.

Juventus, possibile scambio col Manchester United: Yildiz per Sancho

Il classe 2005 non ha ancora segnato in questo Europeo ma le sue qualità non sono in discussione.

Sancho, possibile scambio con Yildiz
Jadon Sancho (LaPresse)- juvelive.it

La Juventus vuole tenerselo stretto, soprattutto ora che è arrivato Thiago Motta, uno che di giovani talenti ha dimostrato di intendersene (chiedere a Joshua Zirkzee e Riccardo Calafiori). Con il nuovo allenatore Yildiz potrebbe definitivamente sbocciare, dopo essere stato lanciato in prima squadra da Massimiliano Allegri la scorsa stagione. Yildiz ha concluso il campionato con 2 gol e un assist, conditi da altre due reti in Coppa Italia (trofeo vinto proprio dalla Juventus). Il mercato, però, impone alla Vecchia Signora di ascoltare le eventuali offerte che si presenteranno. Il Manchester United è sulle tracce del gioiello turco, di contro la Juve da diverso tempo segue attentamente Jadon Sancho.

Tutto sembra apparecchiato per un possibile scambio tra la Vecchia Signora e i Red Devils. Due giocatori piuttosto simili per caratteristiche e attitudine ma con un divario di 5 anni nella carta d’identità. Yildiz è un classe 2005 e deve ancora compiere 20 anni; Sancho invece è un classe 2000 (24 anni).

Non un grosso problema, vista la giovane età dell’inglese ex Borussia Dortmund ma certamente un fattore da considerare. Lo United potrebbe chiedere Yildiz e mettere sul piatto il cartellino di Sancho, in scadenza a giugno 2026. Al momento è solo un’ipotesi ma non così distante dalla realtà. Servirà un guizzo di Cristiano Giuntoli per mandare in porto la trattativa ma intanto lo scenario inizia a prendere forma. Staremo a vedere se le prossime settimane potranno contribuire a sostanziare l’affare.