Retromarcia Juventus, Koopmeiners mollato: mancano solo le firme

0
238

Calciomercato Juventus: Giuntoli ha preso una decisione mollando Koopmeiners. Per l’innesto in mezzo mancano solo le firme

La Juventus ha preso una decisione. Indirizzata, ovviamente, dal nuovo tecnico Thiago Motta chiamato da Giuntoli per far ripartire il club dopo un paio di stagioni deludenti. E questa decisione è relativa a Koopmeiners. Per il momento il centrocampista dell’Atalanta passa in secondo piano.

Mollato Koopmeiners
Koopmeiners, la Juve ha frenato (Lapresse) – Juvelive.it

Nella testa del club piemontese ci sono altri obiettivi. Con Douglas Luiz è tutto fatto tant’è che oggi in Brasile dovrebbe svolgere le visite mediche. Ma non solo, secondo le informazioni che sono state riportate dal Corriere dello Sport anche con il figlio d’arte, Thuram, è solamente una formalità ormai. Lui ha detto sì alla Juventus, convinto dal nuovo progetto e consigliato anche dal padre. E Giuntoli non si è fatto scappare l’occasione, monumentale, visto che il giocatore è in scadenza e dovrebbe arrivare per una cifra nettamente inferiore a quelle che sono le reali potenzialità.

Thuram alla Juve, le cifre

I francesi chiedono 25milioni di euro. Ma Giuntoli non ci sta, vuole scendere sotto i 20 milioni. Magari a 1718 con l’inserimento di eventuali bonus a corredo dell’operazione. Su Thuram rimane vivo anche l’interesse di qualche club spagnolo e anche di qualche società della Premier League, ma lui una sua risposta l’ha già data e non sembra ci siano proprio i margini per tornare indietro.

Thuram, ci siamo
Khephren Thuram (LaPresse) – Juvelive.it

Mancano i dettagli, insomma: e il tutto si dovrebbe chiudere in maniera definitiva dopo la cessione di Moise Kean alla Fiorentina che ormai è questione di giorni, forse di ore per essere onesti. Sta nascendo la nuova Juve, insomma: con qualità in mezzo al campo, cosa che è decisamente mancata gli anni scorsi. Un ribaltone clamoroso. Con Thiago Motta pronto a mettersi alla guida.