Mourinho fa volare la Juventus: proposta accettata

0
32

Mourinho fa volare la Juventus, l’allenatore del Fenerbahçe avrebbe suggerito alla società di intavolare subito una trattativa. 

Ciò che manca, a quanto pare, è solo l’ufficialità. Nella giornata di ieri, in quel di Las Vegas, il giocatore ha sostenuto anche le visite mediche di rito. Le ha svolte negli Stati Uniti per via del fatto che in queste settimane è impegnato in Copa America – manifestazione continentale quest’anno organizzata dal paese nordamericano – con la sua nazionale, il Brasile. Il prossimo passaggio, dunque, sarà la nota ufficiale pubblicata sul sito bianconero.

Mourinho piomba su un giocatore bianconero
Mourinho, allenatore del Fenerbahçe – Juvelive.it (Lapresse)

Stiamo parlando, ovviamente, di Douglas Luiz, pronto a diventare un nuovo calciatore della Juventus. Ormai dal 2019 il centrocampista classe ’98 veste la maglia dell’Aston Villa e nelle ultime stagioni si è affermato come uno dei migliori nel suo ruolo in un campionato competitivo come la Premier League. Dopo cinque anni evidentemente sentiva che era arrivato il momento di cambiare aria ma non è stato semplice, per il responsabile dell’area tecnica bianconera Cristiano Giuntoli, convincere i Villans a privarsene. L’ex direttore sportivo del Napoli ha dovuto mettere sul piatto, oltre a una cifra che si aggira attorno ai 28 milioni di euro, anche i cartellini di Enzo Barrenechea e di Samuel Iling Jr, che si preparano a trasferirsi in Inghilterra.

Mourinho fa volare la Juventus, McKennie finisce in Turchia?

In un primo momento, tuttavia, l’accordo prevedeva che a fare il viaggio inverso rispetto a Douglas Luiz, dovesse essere (insieme ad Iling Jr.) lo statunitense Weston McKennie.

Juventus, McKennie è fuori: Giuntoli lo lascia in America
McKennie, il suo futuro potrebbe essere in Turchia – Juvelive.it

L’americano, infatti, non rientrerebbe nei piani del nuovo allenatore della Juventus, Thiago Motta, e Giuntoli non aveva avuto alcun problema ad inserirlo nella trattativa per il brasiliano. All’ultimo momento, però, il calciatore americano ha rischiato di far saltare tutto, non trovando l’accordo con l’Aston Villa e costringendo la Juve a “scambiarlo” con Barrenechea. E adesso? Il suo futuro potrebbe essere in Turchia: secondo il portale turco Faul.com, a richiederlo è stato il Fenerbahçe di José Mourinho, che lo apprezza molto.