Non solo Kean, la Juve impacchetta un altro affare: colpo da 20 milioni

0
28

Continuano ad essere molto le voci di calciomercato che coinvolgono la Juventus in questo periodo dell’anno.

Anche se si stanno giocando gli Europei, l’attenzione degli appassionati di calcio è sempre rivolta ai trasferimenti estivi. Tutte le squadre sono a caccia dell’affare giusto per presentarsi nel migliore dei modi ai nastri di partenza del prossimo campionato di serie A.

calciomercato juventus miretti
Cristiano Giuntoli (Ansa) juvelive.it

Ovviamente anche la Juventus sta cercando di migliorare la sua rosa, rendendola competitiva sia per quanto riguarda il massimo torneo italiano che per quanto riguarda gli altri impegni che i bianconeri dovranno affrontare nel corso della prossima stagione. L’arrivo di Thiago Motta in panchina rappresenta una svolta per una Juve che non fa mistero di voler puntare alla vittoria dello scudetto. Di sicuro dunque Giuntoli nel corso delle prossime settimane dovrà portare alle corte dell’allenatore giocatori adatti alle sue idee di gioco. Pur tenendo sempre sotto controllo il bilancio economico della società.

Juventus, Genoa su Miretti: c’è ancora distanza

La Juventus potrà contare sulle risorse che arriveranno dalla partecipazione alla prossima edizione della Champions League. Ma i fondi del calciomercato potrebbero aumentare nel momento in cui il club riuscirà a cedere quelle pedine che non rientrano nei piani del nuovo allenatore. In questo modo si potrà ricavare un tesoretto da poter reinvestire altrove.

calciomercato juventus miretti
Fabio Miretti (LaPresse) juvelive.it

Non sembra essersi alcun giocatore incedibile. Le ultime voci parlano della possibile cessione del centrocampista Fabio Miretti. Calciatore che lo scorso anno ha avuto più di un’occasione per mettersi in mostra sotto la guida di Massimiliano Allegri. Come riporta Juventibus, per il giovane mediano si registra il forte interesse del Genoa, con Gilardino che vorrebbe averlo a disposizione. I rossoblu sarebbero pronti a mettere sul piatto una somma di circa 15 milioni di euro, ma i bianconeri ne chiederebbero almeno 20 e comunque non vorrebbero perdere il controllo del cartellino del calciatore. Anche Bologna e Atalanta seguono con particolare attenzione l’evolversi di questa situazione.