Juve famelica, in mezzo al campo arriva un ex stella del Milan a zero

0
28

Juventus scatenata in sede di calciomercato con i bianconeri che stanno per chiudere per un ex giocatore del Milan a costo zero.

Cristiano Giuntoli è in costante contatto con Thiago Motta per gestire questa prima parte del calciomercato estivo e trovare i giusti tasselli da inserire nell’organico.

Juventus calciomercato colpo zero
Giuntoli pensa ad un colpo a zero (LaPresse) – juvelive.it

Affidata la panchina all’ex allenatore del Bologna, la Juventus sta cercando ora di soddisfare quelle che sono le richieste dell’italo-brasiliano dal punto di vista della rosa a sua disposizione. In molti hanno salutato ed altri saluteranno la squadra bianconera ma in molti arriveranno a Torino per dare vita al nuovo progetto. Il centrocampo è uno dei reparti che maggiormente verrà rivoluzionato in casa bianconera. L’ultimo nome in ordine di tempo che appare molto vicino alla Juventus è un ex giocatore del Milan, svincolatosi dal contratto lo scorso 30 giugno.

Calciomercato Juventus, che colpo: arriva l’ex Milan

La Juventus sarebbe vicina all’acquisto a costo zero di Giacomo Bonaventura. Il classe 1989 ha salutato la Fiorentina dopo quattro anni non andando a rinnovare il contratto in scadenza.

Juventus calciomercato Milan
Idea Bonaventura a zero per la Juventus (LaPresse) – juvelive.it

Sono molte le squadre interessate al cartellino del giocatore che a parametro zero rappresenta un grande affare dal punto di vista tecnico ed economico. Giacomo Bonaventura piace molto a Thiago Motta che vorrebbe l’ex Milan a disposizione potendolo schierare in diverse zone del campo. La duttilità del centrocampista permetterebbe al tecnico di poterlo inserire sia in uno schieramento con il 4-3-3 che in un 4-2-3-1 potendo agire sia sulla linea dei mediani che dei trequartisti.

La concorrenza per arrivare a Giacomo Bonaventura però non manca. L’ormai ex calciatore dei viola è seguito in Italia da diverse squadre con la Lazio, il Monza, il Como ed il Bologna che sono pronte a presentare un’offerta per il suo cartellino. I rossoblu possono fare affidamento sulla presenza sulla propria panchina di Vincenzo Italiano, allenatore che negli ultimi tre anni ha guidato la Fiorentina avendo proprio Bonaventura a disposizione e facendone il jolly della sua squadra.

Non è però da escludere un’avventura all’estero per il centrocampista. Durante la sua carriera, in più di un’occasione alcune squadre di Liga e di Premier League hanno bussato alla sua porta proponendogli un trasferimento lontano dall’Italia finora sempre saltato. Giunto al termine della sua esperienza a Firenze ed essendo libero di poter scegliere la prossima squadra, Bonaventura potrebbe dire addio alla Serie A dopo 14 anni ininterrotti vissuti da protagonista nel campionato italiano.