Yildiz in un’altra big, ultim’ora pazzesca: affare da 35 milioni più bonus

0
90

Yildiz, grande protagonista all’Europeo con la Turchia, può salutare la Juventus: una big pronta a muoversi

Ambizioni di gloria ma, al tempo stesso, necessità di far quadrare i conti e migliorare la propria situazione economica-finanziaria. La Juventus, nella prossima stagione, conta di tornare a fare la voce grossa sia in Italia che in Europa e conta di consegnare a Thiago Motta una rosa competitiva. Il processo di restyling, però, dovrà passare attraverso alcune cessioni. Nessuno dell’attuale gruppo, in particolare, va considerato incedibile: nemmeno Kenan Yildiz.

Yildiz può lasciare la Juventus
Yildiz non è incedibile per la Juve – Juvelive.it

Il turco, grande protagonista agli Europei con la Turchia che ha ottenuto la qualificazione ai quarti di finale battendo agli ottavi l’Austria, fa gola a diversi top team. Nelle scorse settimane si era parlato di un interessamento concreto da parte dell’Arsenal mentre ora sulle tracce del classe 2005 risulta esserci il Tottenham. Il tecnico degli Spurs Ange Postecoglou, infatti, stravede per lui ed ha chiesto alla dirigenza di fare tutto il possibile per portarlo a Londra.

Il colpo, seppur complicato, risulta fattibile con gli inglesi che, per chiudere subito la trattativa e bruciare la concorrenza, sarebbero pronti a mettere sul piatto 35 milioni cash. L’offerta, inoltre, prevede pure diversi bonus legati a determinati obiettivi personali e di squadra. Ora resta da vedere quale sarà la volontà del 19enne, autore di 4 reti ed un assist nelle 32 apparizioni complessive tra campionato e Coppa Italia registrate nella scorsa stagione.

Juventus, Yildiz saluta e va in Inghilterra: si muove un top team

Motta, dal canto suo, tenterà di opporsi alla partenza del giovane talento reputandolo un elemento imprescindibile nello schema tattico. L’ex allenatore del Bologna, in particolare, lo considera un titolare inamovibile nella Juventus targata 2024/25 al pari di Dusan Vlahovic. Il destino di Yildiz (il cui contratto con la Vecchia Signora scade nel 2027) è quindi tutto da scrivere. Quello di un altro ex componente della Next Gen bianconera, ovvero Dean Huijsen, è invece già definito.

Yildiz può lasciare la Juventus
Thiago Motta vorrebbe trattenere Yildiz alla Juventus (LaPresse) – Juvelive.it

Per il difensore, rientrato alla base dopo il prestito di 6 mesi vissuto alla Roma, si prospetta un addio a titolo definitivo. Su di lui ci sono il Borussia Dortmund, il Bayer Leverskusen ed il Newcastle. Occhio, inoltre, all’Atalanta che sta pensando di regalarlo a Gian Piero Gasperini. Possibile, quindi, che Huijsen finisca proprio a Bergamo nell’ambito dell’operazione che consentirebbe a Koopmeiners di sbarcare a Torino. Giuntoli, in attesa di definire la vicenda, ha fissato il prezzo del suo cartellino: 30 milioni. Huijsen si prepara a lasciare la Juve, Yildiz dovrà aspettare ancora qualche giorno per conoscere il suo futuro.