18 milioni più un ex Milan in cambio di Soulé, ribaltone in casa Juventus

0
17

Il mercato della Juventus sta per entrare nel vivo. Cristiano Giuntoli è molto attivo in queste ore e l’ultima notizia riguarda Matías Soulé

Cristiano Giuntoli è molto attivo sul mercato perché vuole mettere a disposizione di Thiago Motta una squadra in grado di tornare a competere per la vittoria del titolo nazionale. Questo è l’obiettivo della Juventus, da troppi anni a bocca asciutta in Italia, e non solo. Il dirigente toscano potrà sfruttare il mercato estivo per rinforzare la rosa e dare all’ex allenatore del Bologna una squadra più competitiva rispetto a quella vista negli ultimi anni con Massimiliano Allegri.

Soulé calciomercato Juve
Soulé potrebbe lasciare la Juventus a breve (Ansa Foto) – Juvelive.it

Gli acquisti di Douglas Luiz e Khéphren Thuram (il primo ufficiale, il secondo lo sarà nei prossimi giorni) hanno rinforzato il centrocampo bianconero, ma la Juventus deve aumentare anche il livello del reparto offensivo. Entro la fine del mercato, Giuntoli dovrà cedere qualcuno per potersi permettere di raggiungere gli obiettivi prefissati e uno dei nomi in uscita sembra essere quello di Matías Soulé, distintosi sotto la guida di Eusebio Di Francesco. Matías Soulé si è reso protagonista di un’ottima stagione con la maglia del Frosinone, dimostrando di poter fare la differenza nel campionato italiano.

Manchester United su Soulé: c’è una contropartita

Il fantasista argentino, nato nel 2003, ha un contratto con la Juventus che scade nel giugno del 2026, ma potrebbe lasciare il club bianconero entro la fine dell’estate. Su di lui potrebbe fare irruzione il Manchester United, alla ricerca di un calciatore con le sue caratteristiche. I Red Devils avrebbero già presentato una prima proposta.

Dalot Juventus Manchester United Soulé mercato
Diogo Dalot sarebbe la contropartita per arrivare a Soulé (Ansafoto) – Juvelive.it

Difficilmente il club inglese entrerebbe nell’ordine di idee di mettere sul piatto i 40 milioni di euro cash richiesti dalla Juventus. Più verosimile che, ad una base cash, i Red Devils possano associare una contropartita tecnica individuabile in Diog Dalot. Il terzino portoghese, del resto, è già stato in Italia qualche anno fa, vestendo la maglia del Milan. In questo momento non rientra nei piani di ten Hag (fresco di rinnovo contrattuale) e il Manchester United potrebbe cederlo proprio alla Juventus per arrivare a Soulé.

Classe ’99, Dalot ha un contratto in scadenza nel 2028 ed è valutato circa 35 milioni di euro. Per Soulé sarebbe pronto un contratto di cinque anni a cifre nettamente superiori rispetto a quelle percepite nel corso dell’ultima stagione, terminata con una sfortunata retrocessione al Frosinone.